Cloud Computing, cos’e’ secondo Ballmer


Cloud Computing: cos’e'?

Il Cloud Computing e’ la nuova rivoluzione informatica, in corso da qualche anno, che sta letteralmente sconvolgendo la visione classica dell’hardware e del software.
Sostanzialmente, si tratta di un sistema che permette l’utilizzo di risorse remote ed eterogenee, senza che l’utente si accorga delle differenze con benefici in termini di prestazioni e disponibilita’.

cloud computing

Steve Ballmer, CEO della Microsoft, ha spiegato nei giorni scorsi cos’e’ il Cloud Computing e quali sono i vantaggi.
Ha, in breve, evidenziato 5 punti principali:

1) Il cloud computing crea opportunita’ ma, al contempo, responsabilita’. Possibilita’ che si traducono in una gestione piu’ snella e rapida nello sviluppo di nuove applicazioni senza perdere tempo in aspetti secondari al nostro progetto.

2) Il cloud permette un auto-apprendimento da parte delle macchine per migliorare l’efficienza, grazie al contributo attivo e di tipo collaborativo, da parte degli utenti, che questo genere di tecnologia offre.

3) Il cloud migliora le interazioni professionali e sociali tra le persone. Steve Ballmer si e’ soffermato, in particolare, sugli aspetti collaborativi che vanno a tutto vantaggio dello sviluppo e del business in generale.

4) Il cloud computing ha bisogno di dispositivi tecnologicamente avanzati per soddisfare al meglio le esigenze sempre piu’ sofisticate che gli utenti richiedono.

5) Il cloud necessita di uno sviluppo sempre maggiore dei server su cui poggia in modo da svilupparsi sempre maggiormente. Questo a significare che il cloud ha, comunque, bisogno di risorse per fornire i servizi, che queste risorse devono al contempo essere potenti ma affidabili in modo da giovare realmente del loro contributo senza doverle seguire singolarmente.


Ricerca personalizzata
 
Questo sito utilizza cookies anche di terze parti per migliorare la navigazione e l'esperienza degli utenti oltre che per fornire pubblicità. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori info visita la pagina della privacy policy.