Google Wallet: Portafogli Digitale sul Telefonino


Google Wallet: Portafogli Digitale sul Telefonino A fine maggio e’ stato presentato in una conferenza stampa Google Wallet, il nuovo e atteso servizio del popolare motore di ricerca che consente di utilizzare uno smartphone Android come se fosse una carta di credito.

google wallet

L’applicazione, che e’ stata resa possibile dalla collaborazione con MasterCard e CitiBank, utilizza la tecnologia Nfc Near Field Communication che permette la connessione senza fili a pochi centimetri di distanza, gia’ in uso su alcune carte di credito.

Le perplessita’ vertono, come sempre, sul fronte della sicurezza, ma pare che dopo le iniziali difficolta’ che hanno causato il rinvio del lancio sul mercato di Google Wallet, il gigante di Mountain View abbia superato questi aspetti. Per ora l’applicazione e’ stata resa disponibile solo a New York per una fase di test poi verra’ estesa a tutti gli Stati Uniti e poi probabilmente verra’ esteso a tutti.

Intanto PayPal, il gigante della gestione pagamenti online avrebbe intentato una causa legale contro Google accusata di averle sottratto dei segreti industriali su cui poggia il nuovo sistema di pagamenti in mobilita’. In sostanza le informazioni in questione sarebbero state fornite da due ex dipendenti di PayPal che poi sono passati alle dipendenze di Google.

google wallet portafogli

Al di la’ comunque delle vertenze legali, Google Wallet costituisce un inevitabile passo avanti nella tecnologia delle carte di credito e dei cellulari smartphone, una fisiologica evoluzione verso la moneta digitale che ora coinvolge anche lo strumento principe della comunicazione, il cellulare.

Ovviamente questo passo rappresenta anche il primo importante step di Google per entrare nel variegato e incommensuratamente redditizio mondo dei pagamenti internazionali.

Al di la’ di ipotetiche considerazioni di principio va detto che chiunque contribuisca a diminuire quel 5% di denaro contante ancora circolante, su cui, oltre all’abitudine di pagare il caffe’ o il giornale alla mattina, si basa gran parte dei traffici della criminalita’, le truffe etc., non fa che contribuire al progresso rendendo sempre piu’ tracciabile, e quindi trasparente, ogni movimento di capitale.


Ricerca personalizzata
 
Questo sito utilizza cookies anche di terze parti per migliorare la navigazione e l'esperienza degli utenti oltre che per fornire pubblicità. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori info visita la pagina della privacy policy.