PSN: Furto Dati e Password su PlayStation Network


Furto dati sensibili e password, la Sony minimizza ma la preoccupazione per l’attacco informatico e’ grande.

PSN furto password

PlayStation Network, PSN, secondo quanto ammesso dagli stessi vertici della Sony sarebbe stata oggetto di un attacco da parte dio alcuni hacker. Pare che 77 milioni di password siano state sottratte insieme ai dati sensibili degli utenti registrati al servizio Playstation Network.

Immediato contraccolpo in borsa dove a Tokyo il titolo Sony scivola perdendo oltre il 4% a causa del timore dei mercati per una possibile class action nei confronti del colosso nipponico da parte degli utenti che hanno subito il furto. Sebbene si tenda a minimizzare sul numero e sull’entita’ della sottrazione di dati, pare che ci sia il rischio concreto che diversi milioni di italiani utenti registrati di PlayStation Network abbiano subito il furto di nome, indirizzo, e-mail, login, password, oltre che dei dati della carta di credito utilizzata per gli acquisti in rete.

Molti utenti di PSN, allarmati, hanno provveduto a bloccare le proprie carte di credito a titolo precauzionale.

I rischi connessi a questo furto possono essere maggiori di quanto inizialmente si era temuto, infatti qualora gli utenti abbiano usato la stessa password per altre attivita’,  come per il conto, per altre carte etc., la portata dell’attacco degli hacker potrebbe essere decisamente preoccupante. Per costoro, come suggerisce il blog di Playstation, sarebbe preferibile bloccare tutto, farsi sostituire urgentemente le carte e cambiare le password dei servizi online.

Il furto di identita’ e di dati sensibili in genere e’ alquanto diffuso nel mondo anglosassone e nell’Europa continentale, ma ora si sta diffondendo, purtroppo, anche da noi.

PlayStation Network

L’unica difesa che abbiamo e’ quella di usare buon senso e prudenza, come l’accorgimento di verificare sempre le credenziali ed il livello di sicurezza informatica e di protezione dei siti sui quali si effettuano operazioni.


Ricerca personalizzata
 
Questo sito utilizza cookies anche di terze parti per migliorare la navigazione e l'esperienza degli utenti oltre che per fornire pubblicità. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori info visita la pagina della privacy policy.