Terremoto in Cile: ora le giornate sono piu’ brevi


Dopo il catastrofico terremoto che si e’ scatenato in Cile nei giorni scorsi, arrivano i primi studi da parte degli scienziati.
Il piu’ particolare e, forse, preoccupante riguarda quello di uno studioso della Nasa, Richard Gross, il quale sostiene che il terremoto di magnitudine 8.8 della scala Richter potrebbe avere modificato l’asse di rotazione della Terra.

terremoto cile accorciata giornata

La conseguenza di cio’ sarebbe un accorciamento delle giornate sul nostro pianeta.
Il dato interessante e’ che, nonostante il terremoto del Cile sia stato nettamente inferiore come potenza rispetto a quello di Sumatra del 2004, e’ riuscito ad avere un maggiore impatto sull’asse della Terra.
Questo, in primo luogo, poiche’ si e’ sviluppato a latitudini medie, cioe’ piu’ lontane dall’equatore ed, in secondo luogo, perche’ la faglia cilena e’ risultata molto piu’ verticale rispetto a quella del terremoto di Sumatra.


Ricerca personalizzata
 
Questo sito utilizza cookies anche di terze parti per migliorare la navigazione e l'esperienza degli utenti oltre che per fornire pubblicità. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori info visita la pagina della privacy policy.