Virus dell’autovelox, pericolo in rete


Da alcuni giorni si sta diffondendo in maniera capillare un virus del tutto insolito.

virus polizia autovelox

Tramite un e-mail con falso mittente la Polizia di Stato, il virus riesce a colpire molto facilmente i computer di tantissimi utenti.

Nell’email, infatti, e’ presente un allegato che sostiene di essere in grado di mostrare l’elenco degli autovelox e di spingere l’utente ad aprirlo.

Facendo in questo modo, l’utente viene colpito dal virus in maniera istantanea.
Il virus in questione ruba informazioni personali e mette in serio pericolo la privacy dei omputer colpiti.

Il consiglio e’ quello di non aprire l’email e l’allegato sospetto, di cestinarlo subito e di tenere sempre aggiornati gli antivirus.


Ricerca personalizzata
 
Questo sito utilizza cookies anche di terze parti per migliorare la navigazione e l'esperienza degli utenti oltre che per fornire pubblicità. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori info visita la pagina della privacy policy.