Mar. Nov 29th, 2022
13 Google Maps tips and tricks you should know

Google Maps è senza dubbio la migliore e più utilizzata applicazione per mappe e navigazione. Rende molto più facile trovare qualsiasi regione o posizione sulla mappa, nonché trovare un modo per raggiungerla. Non importa se hai la tua auto o preferisci i mezzi pubblici, l’app ti copre. Tuttavia, questo è un uso piuttosto semplice di un’app in grado di fare molto di più. Ci sono vari modi in cui può aiutarti a pianificare meglio il tuo prossimo viaggio e farti risparmiare tempo anche quando sei in viaggio verso la destinazione.

Ecco i 13 migliori suggerimenti e trucchi di Google Maps che dovresti conoscere. Questi eleveranno sicuramente la tua navigazione e l’esperienza utente complessiva dell’app e ti aiuteranno a diventare un utente intelligente.

Cerca le fermate lungo il tuo percorso

Non è raro iniziare un viaggio ma solo ricordare di aver dimenticato di raccogliere qualcosa. Invece di fare una deviazione, puoi trovare le fermate pertinenti lungo il tuo percorso attuale. Tutto quello che devi fare è toccare la lente d’ingrandimento nell’angolo in alto a destra dell’app. Puoi quindi cercare una fermata particolare come negozi di alimentari, punti di ristoro, stazioni di servizio e hotel.

Condividi ETA

Capita abbastanza spesso di dover raggiungere la tua destinazione a un’ora specifica ma finisci per fare tardi. È qui che condividere l’ETA (orario di arrivo stimato) con la tua famiglia e i tuoi amici li aiuterà a rimanere aggiornati in tempo reale. Eliminerà anche la necessità di chiamare o inviare messaggi di testo costantemente per chiederti dove ti trovi. Una volta attivata la navigazione, tocca lo schermo inferiore e scegli il Condividi l’andamento del viaggio opzione.

Percorsi ecologici e gas a basso costo

Google Maps ha un’interessante funzione che ti mostrerà il percorso più ecologico per raggiungere la tua destinazione. Questi percorsi sono essenzialmente pensati per essere efficienti in termini di carburante. Ti dirà quanto carburante risparmierai e quanto tempo ci vorrà per raggiungerlo. Puoi quindi scegliere se seguire un percorso ecologico o il tradizionale approccio di arrivo più veloce.

C’è un’altra opzione in cui puoi cercare i prezzi del gas per trovare la stazione di servizio più economica nelle vicinanze. Questo per aiutarti a risparmiare denaro mentre paghi il gas.

Usa Directory

Directory è un’opzione che offre dettagli sugli interni di un centro commerciale, una stazione di transito o un aeroporto. Puoi usarlo per trovare le attività che sono presenti all’interno. Non solo questo, puoi anche a che piano sono e se sono aperti. Questo ti aiuterà a risparmiare tempo prezioso.

Controlla le informazioni sull’attività

Una cosa che può davvero infastidirti è visitare un’attività solo per scoprire che è affollata. È qui che Google Maps può aiutarti a scoprire quanto è occupato ora o quando è più affollato. Puoi quindi pianificare la tua visita di conseguenza per evitare la fretta.

Aggiungi fermate

Quando iniziamo un viaggio, non è sempre così semplice come andare dal punto A al punto B. Possiamo finire per avere più fermate intermedie prima di raggiungere la destinazione finale. Questo è il motivo per cui Maps ti consente di aggiungere quelle fermate ogni volta che vuoi. Tocca l’icona a tre punti dopo aver inserito il punto di partenza e la destinazione, quindi scegli Aggiungi Stop. Puoi quindi aggiungere tutte le fermate che desideri e persino trascinarle per organizzarle nell’ordine preferito.

Comandi vocali

Una volta iniziata la navigazione e iniziato a guidare, non sarà sempre possibile guardare il telefono ed eseguire azioni quando si vogliono determinate informazioni. Qui è dove puoi utilizzare i comandi vocali per fare cose come controllare l’ETA, qual è la prossima fermata, quando è la prossima svolta, controllare le stazioni di servizio nelle vicinanze e altro ancora.

Mappe offline

Google Maps contiene informazioni su quasi tutto ciò che riguarda la navigazione e le posizioni di tutto il mondo. Tuttavia, è necessario essere online per recuperare quei dettagli, cosa che potresti non essere sempre. La cosa buona è che puoi scaricare mappe offline per una determinata area e accedervi anche quando non sei connesso o la connessione a Internet è imprevedibile.

Cerca semplicemente la regione e tocca l’opzione accanto a Directory opzione. Nella schermata successiva, tocca Scarica la mappa offline per scaricare la mappa. È quindi possibile accedere alle mappe scaricate toccando l’immagine del profilo e scegliendo Mappe offline.

Prenota un giro

Google Maps è spesso visto come un’app per la navigazione attraverso i veicoli personali, ma negli ultimi tempi il team ha aggiunto il supporto nativo per la prenotazione di una corsa. Tutto quello che devi fare è inserire il punto di ritiro e la destinazione e quindi scegliere l’icona che rappresenta la ricerca di un taxi. Ti mostrerà tutte le opzioni di cap disponibili insieme alla tariffa stimata e al tempo di ritiro.

Imposta la posizione del parcheggio

Ci sono molte persone là fuori che parcheggiano il loro veicolo ma dimenticano il parcheggio quando tornano. Succede spesso, motivo per cui Google Maps ha un’opzione dedicata per evitare la situazione. Basta aprire l’applicazione nel punto in cui hai parcheggiato l’auto e quindi toccare il punto blu sulla mappa. Ti darà un sacco di opzioni in cui devi scegliere Imposta come parcheggio.

Gestisci ed elimina la cronologia di Maps

Google Maps tiene un registro della tua attività come quali ricerche hai effettuato, quali navigazioni hai utilizzato, ecc. L’app dice che lo fa per migliorare la tua esperienza utente ma ti consente di gestire ed eliminare i dati ogni volta che lo desideri. Apri l’app, tocca l’immagine del tuo profilo, tocca Impostazioniquindi scegli Storia delle mappe. Puoi quindi andare al Controlli scheda per scegliere se l’app deve o meno salvare i dati. Se vuoi salvarlo ma non per molto, puoi impostare una durata di eliminazione automatica (3 mesi, 18 mesi o 36 mesi).

Se si desidera eliminare i dati manualmente, è possibile eseguire una ricerca per attività specifica o per una data particolare. Puoi anche scegliere tra elimina oggi ed elimina tutto il tempo.

Modalità incognito

Se desideri cercare qualcosa su Google Maps che non desideri venga visualizzato nella cronologia delle ricerche, puoi farlo in privato. Basta toccare la tua immagine del profilo e scegliere Attiva la modalità di navigazione in incognito. Ciò abiliterà la modalità e l’app non salverà la cronologia di navigazione o di ricerca nel tuo account. Inoltre, non aggiornerà la cronologia delle posizioni o la posizione condivisa e utilizzerà la tua attività per personalizzare le mappe. Per disabilitare la modalità, tocca l’immagine del profilo e disattiva l’opzione.

Stazioni di ricarica per veicoli elettrici

I veicoli elettronici sono ora uno spettacolo più comune che mai. Questo è il motivo per cui Google Maps si è adattato anche alle esigenze di quei conducenti, ovvero trovare stazioni di ricarica per veicoli elettrici. Puoi cercare queste stazioni digitando qualcosa come “Stazione di ricarica per veicoli elettrici” nella casella di ricerca dell’app. Ti mostrerà un elenco di tutte le stazioni di ricarica per veicoli elettrici nelle vicinanze.