Sab. Dic 3rd, 2022
Google Camera App Receives Update for Pixel 7 Phones

Nei primi giorni dello smartphone, le app venivano create a 32 bit, ma se ricordi, Google rendeva obbligatorio che le future app Android avessero il supporto a 64 bit. Per la maggior parte questo non riguarda molti utenti, ma sembra che potrebbe avere un effetto più grande e più evidente sulla nuova serie Google Pixel 7.

In un post su Reddit di Mishaal Rahman, sembra che il nuovo Pixel La serie 7 potrebbe effettivamente essere il primo smartphone Android a 64 bit lanciato fino ad oggi. I risultati di Rahman arrivano sul retro di diversi utenti che hanno avuto problemi con il sideload di vecchie app Android sul telefono. Nell’esempio che ha fornito, l’utente stava cercando di eseguire il sideload di Flappy Bird, un gioco che non supporta i 64 bit.

Ulteriori indagini in cui ha provato a compilare manualmente una versione solo a 64 bit di Android per Pixel 6 hanno prodotto risultati simili, suggerendo che la serie Pixel 7 potrebbe essere stata fornita con una versione solo a 64 bit di Android 13. Mentre Rahman osserva che Pixel 7 viene ancora fornito con librerie di sistema a 32 bit, potrebbe essere stato compilato in modo tale che le app a 32 bit non possano essere eseguite.

Quindi cosa significa questo per gli utenti? Se scarichi tutte le tue app dal Play Store, questo non è un problema poiché le app del Play Store dovrebbero essere tutte a 64 bit ormai. Se sei una persona che esegue il sideload delle app, dovrai assicurarti che sia un’app compilata a 64 bit, altrimenti c’è la possibilità che non funzioni.

Rahman ha scritto un articolo interessante sui vantaggi di un sistema a 64 bit che puoi leggere qui se sei curioso di sapere perché questo è importante.

Fonte: Reddit