Sab. Apr 13th, 2024
Android 15 offrirà agli utenti una maggiore privacy sulla posizione

Non è così difficile per il tuo operatore sapere dove ti trovi in ​​ogni momento. Questo perché quando sei agganciato a una delle loro torri, hanno un'idea di dove ti trovi. Se ti senti un po’ incerto a riguardo, allora potresti essere interessato a sapere che Android 15 potrebbe offrire un maggiore grado di privacy della posizione sul tuo telefono, anche da parte dei tuoi operatori.

Secondo un rapporto di Autorità Android, sembra che il prossimo aggiornamento di Android 15 consentirà agli utenti di bloccare la tua posizione dalla radio cellulare del tuo dispositivo. Se sei preoccupato dell'impatto che ciò potrebbe avere sulle chiamate di emergenza o sui messaggi di testo, non preoccuparti. Sembra che questa funzione bloccherà la tua posizione per casi d'uso non di emergenza.

Ciò significa che in caso di emergenza, gli operatori saranno comunque in grado di eseguire il ping della tua posizione. Android consente già agli utenti di bloccare l'accesso alla posizione dalle app. Ciò è possibile perché quando si tratta di accesso alla posizione sulle app, gli sviluppatori dovranno accedere all'API di Android per farlo. La storia è diversa quando si tratta della radio cellulare del tuo dispositivo.

Questo è il motivo per cui questo cambiamento è importante perché darà agli utenti un controllo maggiore su di esso. Va notato che questo non nasconderà completamente il tuo telefono dai tuoi operatori. Come abbiamo detto, quando sei connesso a una torre cellulare, il tuo operatore sa già più o meno dove ti trovi. Questo serve più per impedire il rilevamento della posizione molto specifico.