Lun. Apr 22nd, 2024
Anteprima MWC 2023: questa sarà GRANDE!

È di nuovo la stagione del MWC: il Mobile World Congress di Barcellona è tornato e con l’evento di nuovo in pieno svolgimento, siamo tenuti a vedere tonnellate di nuove ed entusiasmanti tecnologie ovunque, dai dispositivi intelligenti ai prodotti più non convenzionali ma comunque interessanti. È una delle più grandi vetrine tecnologiche dell’anno e, come probabilmente puoi vedere, siamo entusiasti di vedere cosa c’è in magazzino.

In particolare, molte persone aspetteranno senza dubbio le prossime versioni di smartphone di quest’anno di diverse aziende che saranno presenti all’evento, ognuna con le proprie caratteristiche hardware e software uniche. Diamo un’occhiata a cosa possiamo aspettarci!

Xiaomi Serie 13

I telefoni della serie di punta di Xiaomi sono tra i telefoni Android più popolari in tutto il mondo e non sorprende che molte persone non vedano l’ora di vedere il lancio globale dei telefoni Xiaomi 13 di quest’anno.

La società ha preso in giro la presentazione del dispositivo al MWC e c’è sicuramente molto di cui essere entusiasti: oltre a un nuovo e potente hardware, l’ammiraglia presenterà anche un sistema di fotocamere che è stato sviluppato in collaborazione con il marchio di fotocamere Leica.

OnePlus 11 (telefono concettuale)

Per non rifuggire dai dispositivi concettuali, OnePlus ha anticipato un’imminente variante concettuale del ora disponibile OnePlus 11che presenterà un approccio al design diverso rispetto al più “standard” OnePlus 11.

In precedenza, la società ha anche giocato con l’idea di un telefono OnePlus a tema McLaren, anche se purtroppo è rimasto confinato nei laboratori di progettazione di OnePlus. Le cose andranno diversamente questa volta però? Vediamo.

Onore Magia Serie

Honor ha preso in giro i suoi prossimi telefoni della serie Magic per MWC, che presenteranno alcuni dei migliori hardware che il marchio cinese offrirà fino ad oggi. Precedentemente un marchio secondario Huawei, Honor ha prodotto alcuni dispositivi impressionanti, e anche questo ci ha entusiasmato.

La società ha anche puntato molto su ciò che è le telecamere saranno in grado di fornire, che finalmente vedremo durante la conferenza. Resta da vedere se questo intaccherà o meno un panorama dominato da Samsung, Apple e Google, ma è comunque piuttosto eccitante.

Motorola Edge40 Pro

Mentre Motorola ha già svelato il suo robusto smartphone di messaggistica satellitare (che ha sviluppato insieme a Bullitt), l’azienda ha un altro telefono che molto probabilmente verrà lanciato durante MWC.

Più precisamente, il Motorola Edge40 Pro dovrebbe fare il suo debutto durante l’evento, che arriverà con alcune specifiche piuttosto impressionanti tra cui il chipset Snapdragon 8 Gen 2, fino a 12 GB di RAM e una batteria da 4600 mAh.

Realm GT3

Un altro ex sottomarchio, Realme si è ramificato in un nome più riconoscibile in tutto il mondo, grazie a un costante rilascio di smartphone bang-for-your-buck. Detto questo, il Realme GT3 dell’azienda dovrebbe fare la sua comparsa al MWC, insieme ai marchi concorrenti del suo paese d’origine.

Una caratteristica interessante di cui è dotato il GT3, tuttavia, è il supporto di ricarica rapida integrato da 240 W, che può caricare completamente il telefono in circa dieci minuti. Aspettatevi di vedere questa fantastica funzionalità dimostrata una volta che l’evento MWC di Realme sarà attivo.

Menzioni d’onore

Vedremo anche molta tecnologia di comunicazione satellitare al MWC 2023: Samsung, MediaTek e Qualcomm hanno tutti annunciato che stanno lavorando su hardware che consentirà la comunicazione bidirezionale per gli smartphone utilizzando le comunicazioni satellitari, in aree con copertura di rete cellulare pari a zero.

Anche l’intelligenza artificiale è stata grande negli ultimi anni, quindi aspettati alcuni annunci fuori dal mondo durante l’evento. Con la spinta di Microsoft a integrare Chat GPT nei suoi servizi software, l’annuncio di Google del suo Bard AI, così come il software Stable Diffusion di Qualcomm, non dovrebbe sorprendere vedere l’IA fare una grande presenza all’evento.

E tu, cosa non vedi l’ora di (o speri di vedere) durante il MWC 2023? Fateci sapere nei commenti qui sotto!