Sab. Apr 13th, 2024
Apple può temporaneamente vendere di nuovo i suoi orologi contestati

A seguito di una controversia in corso sui brevetti con il produttore di hardware Masimo, ad Apple è stata concessa una sospensione temporanea del divieto di vendita e importazione dei suoi dispositivi indossabili Apple Watch Series 9 e Apple Watch Ultra 2, a seguito di una decisione di una corte d’appello statunitense. Gli orologi sono ora tornati nei negozi al dettaglio e sul sito Web di Apple per gli acquirenti.

Commentando la revoca temporanea del divieto, Apple afferma:

“Siamo lieti che la Corte d’Appello del Circuito Federale degli Stati Uniti abbia sospeso l’ordine di esclusione mentre considera la nostra richiesta di sospendere l’ordine in attesa del nostro appello completo.”

Nel mese di ottobre, una sentenza emessa dalla Commissione per il commercio internazionale degli Stati Uniti si è pronunciata a favore di Masimo, citando la violazione da parte di Apple del brevetto del pulsossimetro di Masimo che utilizza una tecnologia basata sulla luce per misurare i livelli di ossigeno nel sangue. Il divieto è stato ulteriormente messo in vigore dopo che l’Ufficio del Presidente ha deciso di non annullare la sentenza dell’ITC.

Naturalmente con quest’ultimo sviluppo gli acquirenti possono nuovamente acquistare l’Apple Watch Series 9 e l’Apple Watch Ultra 2, fino alla fine della pausa temporanea.

Fonte: Washington Post

Il post che Apple può vendere di nuovo temporaneamente i suoi orologi contestati è apparso per la prima volta su MagicTech.