Gio. Giu 20th, 2024
Apple surclasserà i nuovi chipset per laptop di Qualcomm

La settimana scorsa, Apple ha inviato gli inviti all’evento “Scary Fast” che si svolgerà il 30 ottobre. Anche se l’azienda non ha menzionato cosa possiamo aspettarci, si è ipotizzato che sarà l’annuncio dei nuovi chipset M3 che alimenteranno i computer Mac di Apple per il prossimo anno.

Quindi, cosa possiamo aspettarci dal nuovo chipset M3? Secondo la newsletter Power On di Mark Gurman, possiamo aspettarci tre nuovi chipset: M3, M3 Pro e M3 Max, il che non dovrebbe sorprendere visti i passati lanci della serie M di Apple.

Secondo Gurman, il chipset M3 base molto probabilmente presenterà una CPU octa-core e una GPU a 10 core, che ha una configurazione simile a quella M2, ma trarrà vantaggio dal fatto di essere più veloce. L’M3 Pro potrebbe essere disponibile in un paio di configurazioni diverse, come una CPU a 12 core con una GPU a 18 core o una CPU a 14 core e una GPU a 20 core. Per quanto riguarda l’M3 Max, che sarà l’opzione top di gamma, si prevede che racchiuderà una CPU a 16 core con un’enorme GPU da 32-40 core.

Apple ha dominato lo spazio dei chipset quando si tratta di chipset basati su ARM per computer. Qualcomm ha recentemente lanciato il suo nuovo Snapdragon X Elite in cui i benchmark suggeriscono che ha raggiunto l’Apple M1, ma non è all’altezza rispetto all’M2, quindi se i miglioramenti dell’M3 sono qualcosa su cui basarsi, ci si aspetta che Apple mantenga il loro vantaggio per il prossimo futuro.

Fonte: Bloomberg

Il post surclassato da Apple sui nuovi chipset per laptop di Qualcomm è apparso per la prima volta su MagicTech.