Ven. Dic 9th, 2022

In questi giorni, non è raro vedere molti telefoni Android dotati dell’opzione per abilitare una modalità a basso consumo. Questo è quando il tuo telefono sta esaurendo la carica e devi attivare la funzione per aiutarti a risparmiare un po ‘di batteria fino a quando non puoi caricarlo di nuovo.

Ma con Google Pixel telefoni, l’azienda ha chiamato un’altra modalità Risparmio batteria estremo ciò porterà le cose oltre e ti aiuterà a risparmiare quanta più batteria possibile. Se ne senti parlare per la prima volta e vuoi sapere come abilitare la funzione, continua a leggere.

Attiva il risparmio energetico estremo per il Pixel

  1. Avvia le Impostazioni sul tuo telefono Pixel
  2. Tocca Batteria
  3. Tocca Risparmio batteria
  4. Tocca Risparmio batteria estremo
  5. Tocca Quando usarlo
  6. Ora seleziona quando vuoi che si attivi Extreme Battery Saver. Puoi scegliere “Chiedi ogni volta”, “Usa sempre” o “Mai” se non desideri che il telefono utilizzi questa modalità
  7. Tornando al menu precedente, puoi toccare “App essenziali” e quindi selezionare le app che saranno esentate dalla funzionalità di Extreme Battery Saver

Che cos’è la modalità di risparmio energetico estremo?

Per coloro che si chiedono quale sia la differenza tra il normale risparmio batteria del Pixel e il risparmio batteria estremo, ci sono alcune differenze chiave che riteniamo siano abbastanza importanti da essere menzionate.

Con il normale risparmio batteria, le notifiche vengono rallentate, il che significa che non ricevi notifiche così frequentemente. Limita anche gli aggiornamenti delle app e interrompe anche l’ascolto del trigger “OK ​​Google” per l’Assistente Google. Interrompe anche i servizi di localizzazione quando lo schermo è spento e interrompe la connettività cellulare da 5G a 4G.

Abilitando Extreme Battery Saver, fondamentalmente trasforma il tuo telefono in una sorta di telefono “stupido”. Lo diciamo perché questa modalità ridurrà essenzialmente le prestazioni della CPU in modo da non consumare così tanta energia. Le app verranno messe in pausa e non invieranno più notifiche e funzionalità come l’hotspot saranno disabilitate. Anche Wi-Fi e Bluetooth non vengono più utilizzati per i dati sulla posizione.

Come suggerisce il nome, questa è una forma estrema di risparmio della batteria, quindi è più ideale in situazioni in cui si desidera preservare l’ultimo 3-5% della batteria solo per avere ancora un telefono in caso di emergenza.

Articoli Correlati

  • Google Pixel 7: 20 suggerimenti e trucchi!
  • 10 suggerimenti e trucchi per il tuo Pixel 6 Pro
  • Suggerimenti e trucchi per Pixel 6
  • 15+ Suggerimenti e trucchi per la fotocamera Pixel 6
  • 9 suggerimenti per migliorare la durata della batteria del Pixel 4