Dom. Feb 5th, 2023
Google Partners with Matter to Improve Smart Home Tech

Appassionati di casa intelligente, rallegratevi: Google ha recentemente annunciato di aver stretto una partnership con Matter per l’app Google Home, nonché per i dispositivi Nest e Android al fine di rendere la gestione della casa intelligente più semplice ed efficiente per gli utenti. Diamo un’occhiata a cosa c’è in serbo!

Matter consente agli utenti di personalizzare ulteriormente le loro configurazioni di casa intelligente, consentendo una maggiore compatibilità con più dispositivi e più ecosistemi. Questa nuova partnership con i prodotti abilitati per Matter e Matter porta nuovi aggiornamenti agli altoparlanti, ai display e persino ai router Wi-Fi di Google, consentendo loro di fungere da hub per i dispositivi con supporto Matter, che possono quindi essere controllati dall’app Google Home.

Matter è inoltre dotato di una funzionalità Multi-Admin integrata che semplifica il controllo multipiattaforma, semplificando la connessione dei dispositivi a più ecosistemi e app in qualsiasi momento. Ad esempio, puoi gestire facilmente i dispositivi controllati tramite l’app SmartThings di Samsung e ti verrà anche offerta un’opzione per integrare questi dispositivi nell’app Google Home o viceversa.

Per gli utenti che desiderano gestire i propri dispositivi Matter con Google Home, è necessario un dispositivo Home/Nest compatibile che funzioni come hub Matter. Questi dispositivi includono tlo speaker originale di Google Home, Google Casa Mini, Nido Mini, Audio Nest, Nest Hub (1ª e 2ª generazione), Nest Hub Max e Nest Wifi Pro.

I dispositivi abilitati alla materia possono anche connettersi alla rete domestica degli utenti tramite Wi-Fi o Connessioni filettate, quindi alcuni dispositivi saranno in grado di funzionare come router di confine Thread: questi sono Google Nest Hub (2ª generazione), Nest Hub Max e Nest Wifi Pro.

Google afferma che sta lavorando per portare Matter sul maggior numero possibile di dispositivi Google Home, che includeranno Nest Wifi e Nest Thermostat, anche se questo avverrà più avanti nel 2023. Gli utenti possono anche aspettarsi il supporto iOS nello stesso periodo di tempo, anche se non Dovremo tenere gli occhi aperti per eventuali ulteriori aggiornamenti da Google e Matter con questa nuova collaborazione.

Fonte: Google