Dom. Apr 14th, 2024
Google espande la funzionalità di connettività 5G di Pixel ad alcuni altri paesi

Nonostante la sua popolarità tra gli appassionati di Android in tutto il mondo, uno dei maggiori punti deboli della gamma Pixel di Google è che perde funzionalità che sono bloccate da Google nelle regioni “non ufficiali”. Ad esempio, l’acquisto o l’utilizzo di un telefono Pixel in un mercato non supportato al di fuori degli Stati Uniti, ad esempio, limita gli utenti a una connessione 4G, nonostante la disponibilità del 5G sul proprio provider e nella propria area.

Detto questo, c’è la possibilità che Google abbia ascoltato lamentele su questo particolare problema: ora è stato riferito che la società ha implementato la connettività 5G in altre regioni, tra cui Croazia, Islanda, Lettonia, Grecia, Ungheria, Lichtenstein, e Slovacchia, portando il numero totale di paesi supportati a 38.

Nonostante la disponibilità del 5G in queste nuove aree, Google non vende ufficialmente i suoi Pixel lì, poiché molti acquirenti devono ancora importare i propri dispositivi all’estero. Per contestualizzare, alcuni dei mercati ufficiali di Pixel includono Stati Uniti, Regno Unito, Giappone, Singapore, Taiwan, Canada e Francia, solo per citarne alcuni.

Detto questo, tuttavia, si spera che ciò dimostri il potenziale della popolarità del Pixel all’estero e potrebbe persino spingere Google a vendere i suoi smartphone in più paesi in tutto il mondo.

Fonte: Android Centrale