Lun. Mag 27th, 2024
Google semplifica l'identificazione delle app sicure nel Play Store

Google effettua revisioni sulle app inviate al Play Store per garantire che siano conformi alle norme di Google e non contengano codice dannoso. Sfortunatamente, come abbiamo visto in passato, alcune app passano inosservate, il che significa che quando vengono scoperte potrebbe essere troppo tardi.

La buona notizia è che Google ha da allora annunciato una nuova iniziativa del Play Store che renderà più facile per gli utenti scoprire app sicure. Ciò avverrà tramite un nuovo badge “Revisione indipendente della sicurezza” per alcune app che hanno soddisfatto gli standard di sicurezza e privacy stabiliti dal settore.

Le app che hanno questo badge significa che sono state esaminate dal MASA (Mobile App Security Assessment) creato dall’App Defense Alliance (ADA) lo scorso anno. Secondo Google:

“Ciò segnala agli utenti che una terza parte indipendente ha convalidato che gli sviluppatori hanno progettato le loro app per soddisfare queste migliori pratiche minime di sicurezza mobile e privacy del settore e gli sviluppatori stanno facendo il possibile per identificare e mitigare le vulnerabilità. Ciò, a sua volta, rende più difficile per gli aggressori raggiungere i dispositivi degli utenti e migliora la qualità delle app in tutto l’ecosistema”.

Google sottolinea che solo perché un’app ha questo badge non significa che sia esente da vulnerabilità. Ciò sarebbe quasi impossibile perché gli sviluppatori non possono prevedere ogni singolo scenario, ma per lo meno gli utenti saranno ora in grado di identificare facilmente le app il cui sviluppatore ha dato priorità alle pratiche di sicurezza e privacy.

Fonte: Google

Il post che Google semplifica l’identificazione delle app sicure nel Play Store è apparso per primo su MagicTech.