Lun. Mag 20th, 2024
La nuova “PSP” di Sony è finalmente ufficiale

Sì, hai letto bene il titolo: anche se non è esattamente il successore dell’originale PlayStation “Portable”, il nuovo “PlayStation Portal” di Sony segna il ritorno dell’azienda nello spazio dei giochi portatili, anche se con alcune limitazioni. Precedentemente noto come “Progetto Q”, il Portale servirà principalmente come accessorio complementare alla PS5.

Oltre al suo design dall’aspetto piuttosto unico, PlayStation Portal è dotato di funzionalità come feedback tattile e trigger adattivi, come visto sul controller wireless DualSense dell’azienda. Il punto forte del dispositivo, tuttavia, è il touchscreen LCD da 8 pollici situato al centro, che viene fornito con una risoluzione di 1080p e una frequenza di aggiornamento di 60Hz.

A differenza di PSP e PS Vita, il Portale PS non avrà una propria libreria di giochi: il dispositivo dovrà invece connettersi alla stessa rete Wi-Fi della tua PS5 per poter riprodurre in streaming i giochi dalla console stessa. Esistono tuttavia alcune eccezioni, poiché il software e i giochi PS VR2 trasmessi in streaming tramite PlayStation Plus Premium non sono supportati sul Portale PS.

Detto questo, Sony ha adottato un approccio piuttosto interessante con il dispositivo, che alcuni potrebbero vedere come un’occasione mancata per tornare a pieno titolo sulla scena dei giochi portatili. L’azienda sembra però riponerci molta fiducia. Il Portale PS avrà un prezzo di $ 199,99.

Fonte: Blog PlayStation

Il post La nuova “PSP” di Sony è finalmente ufficiale è apparso per la prima volta su MagicTech.