Sab. Mar 2nd, 2024

Gli sforzi di Sony nel soddisfare i creatori di contenuti sono stati sicuramente a pieno regime, con il gigante tecnologico giapponese che ha lanciato diversi prodotti nella sua gamma di fotocamere ZV volti a migliorare la produzione di video e contenuti. Più di recente, la società ha finalmente svelato la Sony ZV-E1, che viene fornita con un bel hardware tutto volto a offrire agli utenti la migliore esperienza possibile da una videocamera per vlogging.

In termini di funzionalità, la fotocamera è dotata di un sensore di immagine full frame da 12 MP, il motore di elaborazione delle immagini BIONZ XR di Sony, un’unità di elaborazione AI dedicata e la compatibilità con gli obiettivi E-mount di Sony. Inoltre, la fotocamera è dotata di un sensore CMOS Exmor R retroilluminato a pieno formato da 35 mm, con circa 12,1 megapixel effettivi per ridurre il rumore e migliorare gli scatti bokeh. C’è anche il supporto per la registrazione di video 4K e la gamma ISO che si estende da 40 a 409600 per le riprese fisse e da 80 a 409600 per i video.

Sony afferma che il nuovo BIONZ XR è dotato di una potenza fino a otto volte superiore rispetto ai precedenti processori Sony, consentendo un migliore rendering delle gradazioni, riproduzione dei colori, prestazioni a basso rumore e altro ancora. Inoltre, il processore BIONZ XR sarà anche in grado di aumentare la velocità e la precisione dell’AF. Per quanto riguarda il software, lo ZV-E1 è dotato di modalità complete come Cinematic Vlog Settings, S-Cinetone e Creative Looks, che secondo Sony consentiranno agli utenti di catturare più stili cinematografici con i loro filmati.

L’aggiunta dell’intelligenza artificiale è stata anche uno dei principali punti di forza di questa fotocamera, soprattutto perché Sony sta pubblicizzando funzionalità tra cui il riconoscimento facciale multiplo, l’inquadratura automatica, lo stabilizzatore dell’inquadratura e persino il microfono automatico per l’intelligenza artificiale. Gli utenti possono anche sfruttare l’app Creator, che può essere utilizzata per controllare ZV-E1 da smartphone e anche per trasferire file.

Altre caratteristiche hardware includono un’unità di stabilizzazione a 5 assi, sensori giroscopici, un Bokeh Switch per il miglioramento istantaneo del bokeh, un microfono a 3 capsule, oltre a jack per microfono e cuffie. Gli utenti possono tenere d’occhio le loro sessioni di ripresa con uno schermo LCD da 3 pollici con supporto per i controlli touch.

In termini di prezzo e disponibilità, ZV-E1 sarà disponibile a maggio 2023 al prezzo di $ 2.199,99 USD e $ 2.999,99 CAN. Gli utenti possono anche optare per un pacchetto che viene fornito con l’obiettivo zoom F4.5-5.6 full frame compatto da 28-60 mm, che costa $ 2.499,99 USD e $ 3.399,99 CAN.