Mer. Apr 17th, 2024

L’ascesa dell ‘”ecosistema dei dispositivi” ha portato molti marchi e aziende diversi ad adottare una strategia simile a quella che ha fatto Apple, fornendo agli utenti un modo per integrare tutte le loro esigenze di produttività in una configurazione hardware e software coerente.

Pertanto, Logitech sta cercando di fare lo stesso: la società ha recentemente annunciato che si allontanerà dal suo marchio “Blue”, precedentemente utilizzato per commercializzare diversi prodotti audio, inclusi i microfoni. Questa nuova strategia unirà “Astro Gaming”, “Blue Microphones” e “Logitech for Creators” sotto il marchio Logitech G e in un ecosistema più unificato.

Secondo Ujesh Desai, Logitech General Manager of Gaming, Logitech continuerà a vendere microfoni con il marchio Logitech G. Inoltre, i prodotti con gli altri marchi integrati continueranno a essere venduti al momento, anche se la società chiarisce che mirerà a una “integrazione più profonda” tra i suoi prodotti in futuro.

Logitech afferma inoltre che il marchio Blue verrà utilizzato per descrivere i prodotti audio dell’azienda e che il marchio Astro continuerà a vivere durante la fusione, con nuovi prodotti in arrivo in futuro.

Fonte: Logitech (Twitter)