Lun. Mag 27th, 2024

Sebbene le fotocamere sui laptop non siano una novità, potrebbero sicuramente essere migliorate, soprattutto date le angolazioni spesso poco lusinghiere in cui si trova la maggior parte degli utenti durante le videochiamate e simili. Sembra che Lenovo stia attualmente lavorando a un modo per risolvere questo problema, secondo alcuni brevetti scoperti online.

I brevetti, originariamente coperti dal sito tecnologico Pigtou e @xleaks7, mostrano un approccio progettuale piuttosto unico in termini di hardware ottico sui laptop. Invece di un design tradizionale in cui la fotocamera è incorporata nella cornice di un laptop o sulla tastiera, una manciata di diagrammi di Lenovo fa riferimento a un design che consente agli utenti di fissare la posizione di una fotocamera, estendendola ad angoli più favorevoli e persino all’altezza degli occhi aggiustamenti.

In sostanza, un laptop che utilizza questo approccio verrà fornito con uno scomparto dedicato in cui la fotocamera estesa può adattarsi all’interno, riducendo il peso e le dimensioni indesiderate. Oltre a regolare manualmente l’altezza e l’angolazione di una videocamera, gli utenti possono anche impostare automaticamente un’angolazione fissa che si attiverà ogni volta che dovranno utilizzare la videocamera per una riunione o simili.

In alternativa, Lenovo ha anche progettato un brevetto leggermente diverso che presenta uno strumento penna con una fotocamera fissata sulla punta, che andrà anch’essa in uno slot dedicato. Sebbene al momento non ci siano prodotti Lenovo che utilizzino questo design, non sarebbe sorprendente vederli integrati in un dispositivo pronto per il mercato in futuro.

Fonte: Pigtu