Lun. Giu 17th, 2024
L'intelligenza artificiale Gemini di Google arriva in più paesi

Dopo il recente lancio di Gemini Advanced e Gemini mobile di Google per Android e iOS, sembra che la nuova interpretazione dell’intelligenza artificiale dell’azienda sia stata resa disponibile per più regioni in tutto il mondo, secondo Jack Krawczyk, responsabile del prodotto Gemini. Gemini sarà disponibile per gli utenti in Canada, Asia Pacifico, Africa e America Latina, solo per citarne alcuni.

Krawczyk aggiunge che verranno aggiunte ulteriori funzionalità e correzioni, evidenziando alcune delle funzionalità che gli utenti hanno apprezzato (e non hanno apprezzato) in base al feedback. Sebbene l’app Gemini non sia disponibile in tutto il mondo, alcuni utenti hanno avuto fortuna con il sideload del file di installazione .apk sul proprio dispositivo mobile.

Per gli utenti Android, Gemini sarà accessibile tramite l’app Gemini stessa o tramite l’app Assistente Google. Inoltre, gli utenti potranno accedere a Gemini da dove solitamente attivano Google Assistant. Nel frattempo, gli utenti iOS potranno accedere a Gemini tramite l’app Google per iPhone nelle prossime settimane. Per iPhone, gli utenti possono semplicemente toccare l’interruttore Gemini per chattare, generare immagini, comporre post scritti e altro ancora.

LEGGI: ​​Gemini Advanced di Google è finalmente arrivato, ma c’è un problema

Per coloro che non hanno familiarità con Gemini, il software di intelligenza artificiale di Google è una sorta di rebranding della sua intelligenza artificiale “Bard”, che era una delle migliori piattaforme software di intelligenza artificiale generativa insieme a concorrenti come Chat GPT. Per desktop, gli utenti potranno accedere a Gemini Advanced, anche se verrà fornito con un canone di abbonamento mensile.