Mar. Mag 21st, 2024

WhatsApp consente agli utenti di creare chat di gruppo che potrebbero essere utili per scuole, aziende e individui che stanno cercando di chattare con un grande gruppo di utenti contemporaneamente. La società ha anche recentemente introdotto una funzionalità chiamata Community, ma ora sembra che WhatsApp abbia introdotto un’altra nuova funzionalità chiamata Canali.

Se questo suona familiare, è perché altre app, in particolare Telegram, hanno da tempo questa funzione. In termini di differenze, è più o meno lo stesso. I canali consentiranno agli amministratori di trasmettere messaggi unidirezionali, il che significa che gli utenti che si uniscono a un determinato canale potranno solo ricevere messaggi invece di inviarli.

Questo sarà più utile per i gruppi che inviano aggiornamenti, ad esempio le scuole o le università potrebbero usarli per aggiornare gli studenti sui prossimi eventi. Le aziende possono anche utilizzarlo per aggiornare i propri clienti su nuove offerte di menu, orari di apertura/chiusura, lanci di nuovi prodotti, aggiornamenti di lanci di prodotti esistenti e altro ancora.

Secondo WhatsApp, i canali sono stati creati pensando alla privacy. Gli utenti in un canale non saranno in grado di vedere il numero di telefono di altri utenti nel canale, quindi puoi unirti a un canale e non preoccuparti che le tue informazioni personali vengano rivelate ad altri.

Detto questo, la funzione Canali sarà inizialmente disponibile solo in Colombia e Singapore, ma alla fine dovrebbe essere distribuita ad altri utenti in altre parti del mondo.

Fonte: WhatsApp