Mer. Lug 17th, 2024

Dopo il lancio del suo nuovo smartwatch TicWatch Pro 5, il produttore di dispositivi indossabili Mobvoi ha recentemente annunciato l’apertura del beta test per il suo prossimo aggiornamento Wear OS 3, che sarà aperto a candidati selezionati tramite un questionario. In un posta su TwitterMobvoi ha elencato diverse linee guida per gli aspiranti beta tester che dovrebbero essere selezionati per il programma:

  • Si prega di mantenere un elevato coinvolgimento per tutta la durata della fase di beta test interna.
  • La riservatezza è richiesta durante il periodo di prova ed è necessario firmare un accordo di non divulgazione.
  • Durante la fase di valutazione, le segnalazioni di problemi potrebbero richiedere la fornitura di dimostrazioni video e dati di registro pertinenti. Gli utenti con esperienza nell’utilizzo delle funzionalità di Android Debug Bridge riceveranno una considerazione prioritaria.
  • 4. Il test è aperto per gli utenti di TicWatch Pro 3 (GPS e LTE), TicWatch Pro 3 Ultra (GPS e LTE) e TicWatch E3.

Qualche mese fa, Mobvoi ha rilasciato una dichiarazione in merito al ritardo del suo aggiornamento Wear OS 3, promesso diversi mesi fa per dispositivi tra cui TicWatch Pro 3 Ultra e TicWatch E3. TLa società ha affermato che il ritardo era in parte dovuto al chipset SDW4100 e all’architettura proprietaria a doppio sistema integrata, che richiedono “aggiornamenti dell’architettura e debug delle prestazioni” per aggiornare l’hardware compatibile.

In ogni caso, è bello vedere finalmente dei progressi sull’aggiornamento Wear OS 3 di Mobvoi, soprattutto da quando la piattaforma è stata resa disponibile ad altri dispositivi concorrenti in precedenza.