Lun. Mag 27th, 2024

I team-up occasionali tra le principali aziende tecnologiche non sono esattamente insoliti: che si tratti di OEM di smartphone e produttori di fotocamere o tecnologia di messaggistica satellitare, abbiamo visto un sacco di hardware, software e brevetti spuntare da improbabili collaborazioni tra diverse aziende tecnologiche.

Con questo in mente, Nokia e Apple hanno recentemente stipulato un accordo di licenza di brevetto a lungo termine, che vedrà Apple gestire il 5G e altre tecnologie di comunicazione. Questo rinnovato team-up anticipa la scadenza di un accordo in corso tra le due società, che dovrebbe concludersi entro la fine dell’anno.

Nokia ha mantenuto il silenzio sulle specifiche relative ai termini della partnership, tuttavia, il gigante finlandese delle telecomunicazioni ha semplicemente dichiarato che dovrebbe ricevere pagamenti da Apple per diversi anni. Nokia aggiunge che si aspetta che questo nuovo accordo produca entrate a partire da gennaio 2024.

Jenni Lukander, presidente di Nokia Technologies, descrive l’accordo con Apple come “amichevole”, aggiungendo che “riflette la forza del portafoglio di brevetti di Nokia, gli investimenti decennali in ricerca e sviluppo e i contributi agli standard cellulari e ad altre tecnologie”. Dal 2000, Nokia ha investito più di 140 miliardi di euro in ricerca e sviluppo, ottenendo migliaia di brevetti, 5.500 dei quali sono descritti come “essenziali” per il 5G.

Fonte: Mondo mobile in diretta