Gio. Mag 23rd, 2024
Potremmo ricevere un visore Xbox VR, ma c'è un problema

A differenza della PlayStation VR2 di Sony, le console Xbox di Microsoft non sono dotate di un componente aggiuntivo per il visore VR, con grande sgomento di alcuni fan. Detto questo, però, un recente annuncio di Meta (che possiede la gamma di hardware Quest VR) indica che potremmo vedere presto questa situazione cambiare.

Secondo un post ufficiale sul sito Web di Meta, la società afferma che intende aprire il sistema operativo di Meta Quest a partner hardware di terze parti. Il post menziona anche il marchio Xbox, seppur brevemente:

“Xbox e Meta hanno collaborato l'anno scorso per portare Xbox Cloud Gaming (Beta) su Meta Quest, consentendo alle persone di giocare ai giochi Xbox su un grande schermo virtuale 2D in realtà mista. Ora stiamo lavorando di nuovo insieme per creare un Meta Quest in edizione limitata, ispirato a Xbox.”

A parte quella citazione, tuttavia, Meta non ha menzionato molto altro. Se preso alla lettera, però, potrebbe significare che la società potrebbe rilasciare un visore Meta Quest in edizione Xbox con compatibilità per i titoli Xbox, anche se anche in questo caso nulla è ufficiale. Il post è stato accompagnato anche da un rendering dell'immagine, che esplora un possibile concept basato su Xbox in azione.

In altre recenti notizie su Meta, la società lo ha recentemente annunciato lancerà un nuovo prodotto educativo per Quest dispositivi, che saranno svelati entro la fine dell'anno. Il nuovo prodotto fornirà a insegnanti, formatori e amministratori l'accesso a una gamma di software e funzionalità specifici per l'istruzione ed è stato sviluppato con la consultazione di educatori, ricercatori e sviluppatori nel settore dell'istruzione.

Fonte: Xbox pura