Sab. Lug 20th, 2024
Qualcomm collabora con Google per il sistema indossabile alimentato da RISC-V

Fan di Wear OS, rallegratevi: Qualcomm ha recentemente annunciato che sta lavorando a fianco di Google per sviluppare una piattaforma RISC-V Snapdragon per i dispositivi Wear OS, ha affermato la società in un comunicato stampa martedì. Qualcomm prevede di commercializzare la soluzione indossabile basata su RISC-V in diverse regioni del mondo, compresi gli Stati Uniti.

Per coloro che non hanno familiarità con il termine, l’architettura RISC-V significa essenzialmente che gli ingegneri saranno in grado di sviluppare un processore ottimizzato per le prestazioni, consumando quanto meno energia possibile. Dino Bekis, VP e GM per i dispositivi indossabili e le soluzioni a segnale misto di Qualcomm, afferma:

“Siamo entusiasti di sfruttare RISC-V ed espandere la nostra piattaforma Snapdragon Wear come fornitore leader di silicio per Wear OS. Le innovazioni della nostra piattaforma Snapdragon Wear aiuteranno l’ecosistema Wear OS a evolversi rapidamente e a semplificare il lancio di nuovi dispositivi a livello globale”.

Qualcomm afferma che il lavoro su un nuovo sistema basato su RISC-V è già iniziato e continuerà ad aprire la strada alle app compatibili con RISC-V e a un robusto ecosistema software, una volta che sarà disponibile in commercio. Google aggiunge di essere entusiasta di estendere il suo lavoro con Qualcomm per portare la tecnologia RISC-V sul mercato, anche se al momento i dettagli riguardanti lo sviluppo sono ancora un po’ scarsi.

Nessuna data di rilascio o OEM partner è stata ancora annunciata da nessuna delle parti.

Fonte: Qualcomm

Il post Qualcomm collabora con Google per il sistema indossabile alimentato RISC-V è apparso per la prima volta su MagicTech.