Mer. Feb 1st, 2023
The Samsung Galaxy S23 Ultra is Shaping Up to be Very Impressive

Con Samsung Unpacked 2023 che si avvicina, ci siamo un sacco di perdite e voci su cosa possiamo aspettarci dal Galaxy S23 Ultra dell’azienda, il successore dell’S22 Ultra dello scorso anno, che ha finalmente unito le linee Galaxy S e Note in un unico dispositivo. Quindi, per questo, daremo un’occhiata a cosa possiamo aspettarci dal prossimo dispositivo di punta (non pieghevole) di Samsung e parleremo di alcune delle funzionalità che potremmo vedere una volta che finalmente farà il suo debutto e di come si confronta con suo predecessore.

Ora va detto che a questo punto nulla è definitivo finché Samsung non lo dice, e come disclaimer potremmo ancora vedere alcuni cambiamenti sull’effettiva unità di vendita al dettaglio stessa. Detto questo, cosa possiamo aspettarci dal Samsung Galaxy S23 Ultra? Diamo un’occhiata.

Enormi aggiornamenti della fotocamera

Non è un segreto che Samsung abbia mostrato le sue ultime novità ISOCELL HP2 da 200 megapixel fotocamera, e se le previsioni sono corrette, è molto probabile che lo vedremo all’interno dell’S23 Ultra, dato che la tempistica promozionale per l’HP2 cade molto vicino al lancio dell’S23 Ultra.

Se vuoi essere un po’ più tecnico, l’HP2 è dotato di un sensore da 1/1,3 pollici che si trova in genere nella maggior parte delle fotocamere da 108 MP in molti smartphone. Samsung è anche riuscita a stipare 200 milioni di pixel da 0,6 micrometri nel sensore, il che significa che hanno raddoppiato il numero di pixel pur mantenendo le dimensioni.

Ciò significa anche che se l’HP2 è davvero all’interno del nuovo smartphone, gli utenti S23 Ultra beneficeranno di funzionalità come la registrazione video con risoluzione 8K, una migliore fotografia in condizioni di scarsa illuminazione e un ritardo dell’otturatore ridotto, ad esempio. Questo rende anche quasi il doppio della risoluzione della fotocamera principale dell’S22 Ultra, che arriva a 108 megapixel. Per quanto riguarda gli obiettivi ultrawide e teleobiettivi, si dice che il telefono potrebbe attenersi alle stesse specifiche dell’anno scorso.

Ovviamente, dobbiamo ancora aspettare qualsiasi aggiornamento Samsung annunci in termini di fotografia computazionale, poiché l’ottimizzazione del software gioca un ruolo importante quando si tratta di prestazioni della fotocamera dello smartphone.

Alimentato da Snapdragon

Ovviamente, il Galaxy S23 non sarebbe un vero e proprio aggiornamento hardware se non presentasse miglioramenti alle sue prestazioni complessive e usabilità. UN dichiarazione di TM Rohil presidente di Samsung Electronics promette grandi aggiornamenti per il primo telefono Samsung di quest’anno:

“Al vertice della serie Galaxy S c’è il nostro Galaxy S Ultra. È il prodotto di cui ti puoi fidare per darti il ​​meglio del meglio con prestazioni e qualità ridefinite. Abbiamo unito completamente le esperienze Galaxy Note più amate in Ultra, aprendo la strada a uno smartphone con la potenza, le prestazioni e le capacità creative di due importanti innovazioni Galaxy in una. Il Galaxy S Ultra è davvero diventato l’apice dell’innovazione di Samsung Mobile, un marchio che si distingue da tutto il resto, e presto vi mostreremo cosa può fare Ultra in ancora più categorie di dispositivi.

Grandi promesse a parte, sembra che Samsung stia lavorando per offrire massicci aggiornamenti delle prestazioni, ed è praticamente previsto a questo punto che vedremo l’ultimo chipset Snapdragon 8 Gen 2 di Qualcomm all’interno dell’S23 Ultra. Ne abbiamo visti anche alcuni benchmark online relative alle prestazioni dell’S23 Ultra, ottenute utilizzando Geekbench.

Secondo i risultati del benchmark, l’S23 Ultra ha ottenuto un punteggio di 1.521 per le prestazioni single-core e 4.689 per le prestazioni multi-core, il che lo pone notevolmente al di sopra degli smartphone più potenti che abbiamo visto nel 2022. In confronto, il Galaxy S22 dello scorso anno con il chipset Snapdragon 8 Gen 1 ha ottenuto un punteggio massimo di circa 1.200 per prestazioni single-core e 3.000 per multi-core, il che fa sembrare l’S23 un miglioramento migliore, almeno in termini di benchmark.

Si prevede inoltre che Samsung potrebbe finalmente soddisfare la domanda popolare ed equipaggiare i chipset Snapdragon in tutti i suoi modelli S23, il che significa che non avremo più ammiraglie Samsung alimentate da Exynos, e questa dovrebbe essere un’ottima notizia per i consumatori nelle regioni che non lo fanno avere accesso alle ammiraglie Samsung basate su Snapdragon.

Stile familiare

In termini di design, è molto probabile che l’S23 Ultra abbia un aspetto molto simile al suo predecessore, con lo stesso design rettangolare e persino lo stesso stile per la protuberanza della fotocamera, quindi sembra che avremo una fotocamera separata urta di nuovo per il 2023.

È anche interessante notare che questo stesso design della fotocamera si farà strada su altri telefoni Samsung del 2023 come il modello base S23 e il Galaxy A54. Mentre il design esterno è per lo più una questione soggettiva, alcuni utenti potrebbero apprezzare il fatto che questa volta Samsung stia puntando all’uniformità. Ma per i fan che preferiscono un look diverso per l’S23 Ultra, sembra che Samsung stia giocando sul sicuro quest’anno: finora sono state segnalate quattro diverse varianti di colore, che includono bianco, rosa, verde e nero. .

A parte il suo design, abbiamo anche ricevuto una serie di perdite che svelano l’hardware dell’S23 Ultra. Il telefono dovrebbe essere dotato di un display OLED dinamico da 6,8 pollici con uno strato di Gorilla Glass Victus 2, che lo rende uno dei primi telefoni a presentare l’ultima versione dei prodotti in vetro temperato ampiamente utilizzati da Corning.

Altre specifiche includono una scelta tra 8 e 12 GB di RAM, una batteria da 5.000 mAh con supporto per la ricarica rapida da 45 W, oltre a Android 13 con One UI 5.1, mentre le funzionalità di connettività includono Bluetooth 5.3, Wi-Fi 6E e NFC, solo per citarne alcuni.

Disponibilità e considerazioni finali

Detto questo, dobbiamo sottolineare che a questo punto si tratta principalmente di informazioni di terze parti trovate online, quindi suggeriamo di mantenere alcune riserve sull’autenticità di rapporti come questi. Ma data l’accuratezza della maggior parte delle fughe di notizie al giorno d’oggi, non sarebbe troppo sorprendente se la maggior parte di queste si rivelasse azzeccata.

Una cosa di cui possiamo essere certi è la data di lancio del dispositivo: l’evento Unpacked di Samsung è programmato per andare in diretta il 1° febbraio, che senza dubbio presenterà l’intera gamma S23. Una cosa interessante, tuttavia, è che i fan di Samsung possono già registrarsi per preordinare l’S23 Ultra, con 100 dollari di credito Samsung, oltre a un’offerta di preordine.

Per quanto riguarda il telefono stesso, pensiamo che sia giusto affermare che basandosi solo sulle specifiche, l’S23 Ultra sembra un netto aggiornamento rispetto al suo predecessore, nonostante il design molto simile. D’altra parte, fino a quando non avremo effettive recensioni sulle prestazioni del dispositivo, dovremo ancora aspettare un po’ di più per l’arrivo dell’S23 Ultra, ma per ora abbiamo un quadro abbastanza chiaro di cosa aspettarci.