Gio. Giu 20th, 2024

La battaglia per il mercato dei dispositivi Android pieghevoli è diventata solo più feroce negli ultimi due anni e ora i consumatori hanno un sacco di diversi telefoni pieghevoli tra cui scegliere. Nel caso degli Stati Uniti, tuttavia, c’è un po’ di limitazione in termini di scelta per i consumatori e, a meno che tu non stia acquistando uno dei grandi marchi come Samsung o Motorola, allora potresti essere un po’ a corto di selezione.

A proposito, entrambi i produttori hanno lanciato ciascuno nuovi pieghevoli compatti per il 2023, racchiudendo un sacco di roba buona all’interno. Il Motorola Razr + e il Galaxy Z Flip5 sono alcuni dei migliori telefoni Android a conchiglia che puoi ottenere in questo momento e, sebbene siano simili in molti modi, ci sono alcune aree chiave in cui uno ha la meglio sull’altro. Sono anche piuttosto costosi, il che pone la domanda su quale dovresti prendere? Diamo un’occhiata più da vicino.

Hardware interno

Rispetto al Moto Razr+, lo Z Flip5 eccelle in alcuni aspetti come le prestazioni del processore: fin dall’inizio, il chipset Snapdragon 8 Gen 2 all’interno del Flip5 supera il vecchio 8+ Gen 1 sull’ammiraglia flippable di Motorola. I miglioramenti di Qualcomm in termini di efficienza energetica e velocità complessiva sono evidenti con l’8 Gen 2, ed è probabilmente la più grande carta vincente di Z Flip 5. Il Flip5 viene fornito anche con la nuova GPU Adreno 740, rispetto all’Adreno 730 sul Razr+.

Il Razr + supera il Flip5 in termini di RAM: quest’ultimo raggiunge un massimo di 8 GB di RAM insieme a 512 GB di memoria interna, mentre l’ingresso di Motorola offre agli utenti ben 12 GB di RAM con la stessa configurazione di archiviazione. Detto questo, tuttavia, l’8 Gen 2 è ancora un aggiornamento significativo rispetto al suo predecessore, dovrebbe rendere il Galaxy Z Flip5 una scelta allettante rispetto al Moto Razr+.

Software e interfaccia utente

Entrambi i dispositivi eseguono Android, ma ci sono differenze piuttosto grandi nel loro approccio. Il Moto Razr+ presenta una versione molto pulita di Android 13, in qualche modo simile a quella che troverai su dispositivi come la serie Google Pixel o i telefoni Nokia. C’è poco bloatware da trovare qui, ad eccezione di alcune speciali funzionalità e app del software Motorola.

D’altra parte, il Galaxy Z Flip5 riveste Android 13 con un pesante strato di One UI, che offre molta più personalizzazione all’interfaccia utente, sebbene sia dotato di un sacco di app aggiuntive, alcune delle quali potrebbero sembrare ridondanti. Detto questo, gli utenti che preferiscono alcune opzioni di personalizzazione molto approfondite apprezzeranno ciò che Samsung ha da offrire.

Visualizza la qualità

Mentre i telefoni Samsung in genere hanno una qualità di visualizzazione impressionante, il Moto Razr+ riesce a superare lo Z Flip5 in questo senso. Non è un segreto che Samsung abbia aumentato le dimensioni della copertura del display esterno del Flip5 a una larghezza maggiore di 3,4 pollici, anche se il Razr+ vince ancora con un display AMOLED leggermente più grande da 3,6 pollici, che presenta anche una risoluzione più elevata a 1056 x 1066 pixel e un luminosità di picco di 1100 nit.

Allo stesso modo, lo schermo pieghevole interno del Razr+ è leggermente più grande (6,9 pollici contro 6,7) e, sebbene entrambi i telefoni abbiano una risoluzione di 1080 x 2640 pixel, il Razr+ ha una frequenza di aggiornamento massima molto più elevata di 165 Hz e una luminosità massima di 1400 nits. .

Hardware della fotocamera

Va detto che entrambi i dispositivi sono dotati di fotocamere principali da 12 MP abbinate a un obiettivo ultrawide (nessuna azione teleobiettivo qui) che misura 12 MP per il Flip5 e 13 MP per il Razr+. Detto questo, l’approccio di Samsung alla fotografia mobile assistita da software supera ciò che il Razr+ è in grado di ottenere, con una migliore chiarezza ed equilibrio in termini di esposizione.

Il Razr + impressiona comunque con la sua fotocamera selfie, che racchiude un sensore da 32 MP che supera l’obiettivo da 10 MP molto più piccolo sullo Z Flip5.

Capacità della batteria

La batteria è quasi testa a testa. Il Moto Razr+ racchiude al suo interno un’unità da 3.800 mAh, con supporto per velocità di ricarica cablata da 30 W e wireless da 5 W. Questo supera leggermente la batteria da 3.700 mAh all’interno del Samsung Galaxy Z Flip5, che viene fornito con velocità di ricarica cablata e wireless più lente di 25 W e 15 W, sebbene supporti la ricarica wireless inversa, anche se a una velocità di 5 W molto più lenta.

Pensieri finali

In un certo senso, non puoi sbagliare con nessuno dei due dispositivi, anche se vale la pena notare che il Motorola Razr + è un po ‘più conveniente, costando $ 999 rispetto al prezzo di $ 1.049 dello Z Flip5 (anche se puoi ottenerlo per meno con la permuta offerte). Optare per Razr+ ti offre una configurazione dello schermo capace, una versione più pulita di Android e una batteria leggermente più grande.

Con il Samsung Galaxy Z Flip5, tuttavia, ottieni un chipset più nuovo e più veloce, i vantaggi aggiuntivi della fotografia computazionale e una personalizzazione molto più approfondita grazie a One UI. Aiuta anche se provieni da un vecchio modello Z Flip, nel qual caso il Flip5 è un eccellente aggiornamento in confronto.

Condividi le tue opinioni su questi due dispositivi: quale sceglierai? Fateci sapere nei commenti qui sotto!

Samsung Galaxy Z Flip5

Il Galaxy Z Flip5 impressiona con un potente chipset, fotocamere capaci e il software ricco di funzionalità di Samsung.

Motorola Razr+

I display di buona qualità del Motorola Razr+, la batteria di grandi dimensioni e l’approccio diretto ad Android sono una delizia infallibile per gli utenti che cercano un dispositivo alternativo.

Nota: questo articolo può contenere link di affiliazione che aiutano a supportare i nostri autori e a mantenere in funzione i server MagicTech.