Lun. Apr 22nd, 2024

Non molto tempo fa, Netflix ha annunciato che avrebbe represso la condivisione delle password, il che significa che gli utenti che non soggiornano nella stessa famiglia non potranno più condividere il proprio account Netflix con altri, come amici o sconosciuti online che si incontrano condividere un account Netflix per risparmiare denaro.

Ora sembra che la Disney stia pianificando di fare qualcosa di simile per Disney+. Questo è stato rivelato durante L’ultima chiamata sui guadagni della Disney dove, secondo il CEO dell’azienda Bob Iger, ha rivelato che la Disney sta “esplorando attivamente modi per affrontare la condivisione degli account”. Secondo Iger, a quanto pare il numero di persone che condividono le password è piuttosto significativo, il che presumibilmente sta intaccando le potenziali entrate e profitti dell’azienda.

Non è chiaro come la Disney affronterà il problema, ma secondo Iger, afferma che la Disney ha già la capacità di monitorare gli accessi degli utenti e che “arriveranno a questo problema” nel 2024. Nel caso di Netflix, la società si è avvicinata con una soluzione che doveva consentire agli utenti di condividere un account con membri non familiari, ma quegli utenti avrebbero dovuto pagare il proprio abbonamento anche se a un prezzo inferiore.

È interessante notare che, nonostante sembri che potrebbe portare gli utenti a cancellare i propri account, Netflix ha effettivamente annunciato di aver guadagnato più abbonati nell’ultimo trimestre.

Fonte: Il limite