Ven. Mar 1st, 2024
Samsung Galaxy S24 Ultra contro Google Pixel 8 Pro: battaglia dell'intelligenza artificiale

Dopo l’annuncio di Google relativo al facile trasferimento di eSim tra diversi telefoni Android, sembra che alcuni utenti siano ora in grado di accedere alla funzione di trasferimento eSim sui propri telefoni, sulla base di un rapporto da Mishaal Rahman di Android Police. Un avvertimento, tuttavia, è che il supporto sembra differire tra i diversi operatori, sebbene la funzione sia in grado di funzionare tra diverse marche di telefoni.

La funzione è stata notata per la prima volta in azione dagli utenti che configuravano i propri dispositivi Pixel 8, anche se gli utenti che configuravano il Galaxy S24 Ultra affermavano che il loro telefono Android LG nelle vicinanze ha avviato il processo di trasferimento della SIM tramite codice QR. Lo strumento di trasferimento eSim è stato menzionato per la prima volta da Google un anno fa, affermando che gli operatori partner hanno iniziato a fornire supporto per questa funzionalità.

Detto questo, questa dovrebbe essere una buona notizia per gli utenti Android che desiderano passare a un dispositivo diverso senza una sim fisica nell’equazione. Vale anche la pena notare che lo strumento include una funzionalità che consente agli utenti di convertire la propria scheda SIM fisica in una eSim, anche se potrebbe non funzionare su tutti gli operatori e dispositivi.

Fonte: Polizia Android