Dom. Apr 14th, 2024
Square Enix non vuole che i fan condividano spoiler su FFVII Rebirth

Per quanto riguarda le moderne console di gioco, una caratteristica piuttosto comune su diverse piattaforme è la capacità che consente ai giocatori di condividere screenshot dei loro giochi sui social media e simili, aggiungendo un elemento “social” al gioco. Un problema, tuttavia, è che i giocatori a volte possono condividere spoiler, che potrebbero rovinare la storia di un gioco per i giocatori che devono ancora iniziare il gioco o raggiungere un certo punto della storia.

Detto questo, sembra che Tetsuya Nomura di Square Enix abbia notato che ciò accade, soprattutto tra i giocatori di Final Fantasy VII Rebirth, in cui Nomura ricopre il ruolo di direttore creativo. In una dichiarazione fatta sul suo account ufficiale sui social mediaNomura si rivolge ai giocatori che intendono pubblicare contenuti del gioco:

“Quando pubblichi qualcosa che abbia una forte relazione con la storia del gioco sui social media e sui siti di condivisione video, ti chiedo di assicurarti di includere avvisi di spoiler in modo da non influenzare l’esperienza di coloro che devono ancora giocare… Vorrei anche sii molto grato se potessi astenerti dall’utilizzare scene di quelle parti vitali della storia nelle miniature dei tuoi video.

Tuttavia, faccio questa richiesta per chiedere rispetto verso tutti i giocatori là fuori che vogliono evitare qualsiasi spoiler finché non avranno completato personalmente la storia…”

Nomura ha anche condiviso le linee guida ufficiali di Square Enix riguardanti la registrazione, condivisione e pubblicazione di video e immagini da Final Fantasy VII Rebirth, che include sessioni di live streaming su YouTube e Twitch, nonché post pubblicati dagli account dei social media.