Mar. Mar 5th, 2024
T-Mobile could soon be paying Sprint customers to swap out their SIM cards

Siamo sicuri che tutti prima o poi abbiamo ricevuto messaggi di spam sui propri telefoni tramite SMS. Questi messaggi sono fastidiosi, ma la buona notizia è che almeno un importante vettore statunitense ha intenzione di fare qualcosa al riguardo.

T-Mobile ha confermato che i fornitori di messaggistica di terze parti che verranno sorpresi a inviare messaggi di spam verranno colpiti con una multa. In una dichiarazione rilasciata a Cord Cutter News, T-Mobile ha affermato:

“Questi cambiamenti influiscono solo sui fornitori di messaggistica di terze parti che inviano campagne di messaggistica commerciale di massa illegali o non consentite per altre aziende. I venditori verranno multati se il contenuto che inviano non soddisfa gli standard del nostro codice di condotta, che è in atto per proteggere i consumatori da contenuti illegali o illeciti e si allinea alle leggi federali e statali”.

Secondo T-Mobile, questi messaggi sono stati suddivisi in tre diversi livelli con diversi importi di multe. Il livello 1 prevede una multa di $ 2.000 e consiste in messaggi di phishing, smishing o ingegneria sociale. Il livello 2 comprende contenuti illegali in cui il contenuto del messaggio deve essere considerato legale in tutti i 50 stati e a livello federale, altrimenti la multa sarebbe di $ 1.000.

L’ultimo sarebbe il Livello 3 che prevede una multa di $ 500 e comprende tutte le altre violazioni, incluso ma non limitato a SHAFT. Si spera che queste multe dissuaderanno le aziende dall’inviare questo tipo di messaggi fastidiosi e, si spera, incoraggeranno anche AT&T e Verizon a salire a bordo del carrozzone.

Fonte: Notizie sul tagliacorda

Il post che T-Mobile sta reprimendo i messaggi di spam emettendo multe è apparso per la prima volta su MagicTech.