Mar. Giu 18th, 2024
VinFast collabora con Bosch per accedere a 700.000 punti di ricarica in tutta Europa

L’interesse per i veicoli elettrici è in aumento. Ma una delle preoccupazioni principali di molti è l’accesso ai punti di ricarica. A differenza delle stazioni di servizio, i punti di ricarica possono essere difficili da trovare a seconda di dove vivi. VinFast spera di risolvere questo problema entro collaborazione con Bosch per accedere a 700.000 punti di ricarica in tutta Europa.

Ciò è fondamentale se le aziende di veicoli elettrici sperano di incoraggiare più clienti ad adottare i loro veicoli. L’ansia da distanza è ancora una cosa. Sebbene l’autonomia dei veicoli elettrici sia notevolmente migliorata nel corso degli anni, la mancanza di accesso ai caricabatterie, almeno rispetto alle stazioni di servizio, ha trattenuto molti dall’acquistarne uno.

VinFast afferma che questa partnership consentirà ai clienti l'accesso ai punti di ricarica Bosch. Questi caricabatterie si integreranno anche con l’app per smartphone e il sistema di infotainment dell’azienda in modo che i conducenti possano gestire la ricarica. La stessa Bosch punta ad avere un totale di 850.000 punti di ricarica entro la fine dell'anno.

Secondo la signora Le Thi Thu Trang, CEO di VinFast Europe, “Questa partnership con Bosch garantisce ai nostri clienti l’accesso a una rete affidabile ed estesa, favorendo una transizione graduale verso la mobilità elettrica. Continuiamo a dare priorità alle esigenze dei nostri clienti e questa collaborazione si allinea perfettamente con questa filosofia”.