Dom. Lug 14th, 2024
Le azioni giapponesi salgono per sfidare il sell-off tecnologico statunitense

Il Nasdaq Composite ha registrato il più grande calo giornaliero in quasi due mesi, poiché Nvidia ha guidato una svendita tra diversi nomi di Big Tech e ha contrastato i guadagni per il mercato azionario statunitense nel suo insieme.

Lunedì l’indice ad alto contenuto tecnologico ha chiuso in ribasso dell’1,1%, il più grande calo giornaliero dal 30 aprile. Le azioni di Nvidia sono scese del 6,7%, continuando il recente ribasso, registrando il più grande calo giornaliero da metà aprile.

A causa del suo peso elevato, i movimenti del prezzo delle azioni di Nvidia hanno una grande influenza sulla direzione degli indici del mercato azionario.

Lunedì l'S&P 500 ha chiuso in ribasso dello 0,3%, anche se circa il 70% dei componenti dell'indice di riferimento ha chiuso la sessione in rialzo.