L’hedge fund attivista Starboard Value ha acquisito una partecipazione in Salesforce e chiede al gruppo di software cloud di aumentare i propri margini, sostenendo che l’azienda non ha approfittato della sua posizione di leader di mercato.

Il fondo da 8,4 miliardi di dollari con sede a New York, guidato da Jeff Smith, ha esposto le sue argomentazioni in una presentazione pubblicata martedì. Ha attribuito lo sconto di valutazione di Salesforce rispetto ai suoi colleghi a un “mix scadente di crescita e redditività”.

“Il prezzo delle azioni della società ha sottoperformato i suoi indici di riferimento, i suoi concorrenti più vicini e il mercato in generale negli ultimi tre anni”, ha scritto l’hedge fund in una presentazione.

Starboard si è fermata prima di formulare raccomandazioni specifiche, cosa comune per gli hedge fund attivisti che acquistano piccole quote e di solito cercano di cambiare gestione o forzare una vendita o un’acquisizione.

L’hedge fund è arrivato al punto di affermare che il rinnovato team di gestione di Salesforce “è stato sempre più concentrato sul miglioramento della crescita e della redditività dell’azienda”.

Salesforce, lanciato nel 1999, è gestito dal suo fondatore Marc Benioff insieme a Bret Taylor, co-chief executive.

I titoli tecnologici sono stati duramente colpiti negli ultimi mesi poiché le banche centrali di tutto il mondo hanno inasprito la politica monetaria per combattere l’inflazione storicamente elevata. Tuttavia, Salesforce è stato colpito più duramente dei suoi rivali.

Le azioni di Salesforce sono crollate di circa il 40% dall’inizio dell’anno, il doppio del calo del suo principale rivale Oracle, la società di cloud computing fondata dal miliardario Larry Ellison. Martedì sono aumentati del 6,3% negli scambi mattutini dopo la notizia della partecipazione di Starboard.

La società con sede a San Francisco ha difeso la sua performance, dicendo che è “impegnata ad agire nel migliore interesse dei nostri azionisti e concentrata sul continuare a perseguire la nostra strategia”.

Salesforce ha annunciato un riacquisto di azioni da 10 miliardi di dollari ad agosto dopo aver riportato una previsione di entrate trimestrale significativamente inferiore alle aspettative degli analisti.

La società di software è attivamente alla ricerca di opportunità di fusione e acquisizione e sta effettuando investimenti organici per far crescere la sua piattaforma di cloud computing, ha affermato una persona con conoscenza della strategia esecutiva di Salesforce.

Starboard è considerato tra gli attivisti più prolifici di Wall Street, con tre campagne lanciate nella prima metà dell’anno, secondo un rapporto di Lazard. L’azienda ha assunto società come il gruppo assicurativo sanitario Humana e l’operatore di grandi magazzini Kohl’s.