Gio. Giu 13th, 2024
Altre perdite danno una sbirciatina al Tensor G4

Sembrava solo ieri quando Internet è stato inondato da una raffica di leak di Pixel 8a, e la tendenza continua ancora una volta: solo che questa volta è il Pixel 9 sotto i riflettori, o più specificamente, il suo chipset Tensor. Anche se si prevede che Google svilupperà il Tensor G5 insieme a TSMC, si dice che anche il Tensor G4 di quest'anno otterrà alcuni aggiornamenti considerevoli per quanto riguarda le prestazioni.

LEGGI: ​​Sono trapelate foto dal vivo di Google Pixel 9!

I punteggi dei benchmark del chip sono stati condivisi ancora una volta da Rozetked, che ci ha anche dato un primo sguardo al Pixel 9. In base ai risultati dei test, il Tensor G4 viene fornito con una configurazione di core 1+3+4, guidata dal Cortex-X4, tre tre core Cortex-A720 centrali e quattro core Cortex-A520 piccoli. Per quanto riguarda i punteggi prestazionali, il Pixel 9 (Tokay) ha ottenuto 1.016.167, mentre il Pixel 9 Pro (Caiman) ha ottenuto 1.148.452 e il Pixel 9 Pro XL (Komodo) 1.176.410. Tutti questi superano gli 877.443 punti del Pixel 8.

In confronto, il chip Tensor di prima generazione (così come il G2) veniva fornito con una configurazione 2+2+4 core, mentre il G3 presentava una configurazione 1+4+4. Vale anche la pena notare che il core Cortex-X4 si trova anche nello Snapdragon 8 Gen 3.

Come accennato in precedenza, questo potrebbe essere l'ultimo anno in cui Google sviluppa un chip di punta con Samsung, una mossa che molti stanno anticipando data la produzione generalmente carente di quest'ultima. D'altra parte, questi primi risultati sono anche una sorta di bel saluto, anche se le cose potrebbero ancora cambiare fino a ottobre.

Fonte: 9to5Google