Sab. Lug 20th, 2024

Mentre le nuove grandi funzionalità appariscenti fanno solitamente parte dei principali aggiornamenti del sistema operativo, a volte concentrarsi su piccoli miglioramenti della qualità della vita è altrettanto importante, ed è qualcosa che gli utenti possono aspettarsi in Android 14.

Google ha recentemente rilasciato l’ultima beta per Android 14 e una delle nuove funzionalità scoperte è il modo in cui Android gestirà la schermata di blocco. In questo momento, se gli utenti Android inseriscono il PIN nella schermata di blocco, devono toccare “Invio” o confermare per sbloccare il telefono.

Con questa nuova modifica, Google offre agli utenti la possibilità di sbloccare automaticamente il telefono quando il PIN viene inserito correttamente, risparmiando agli utenti un ulteriore tocco. Questa è un’opzione che significa che gli utenti possono scegliere di continuare a utilizzare la schermata di blocco come prima, oppure possono abilitare questa funzione per uno sblocco più rapido.

Google nota nella didascalia della funzione che questo potenzialmente la rende meno sicura. Questo perché potrebbero esserci momenti in cui inserisci il tuo PIN ma poiché non hai premuto Invio, il tuo telefono rimarrebbe bloccato. Ora, sbloccando automaticamente, potrebbero esserci alcune situazioni in cui potrebbe essere pericoloso perché consentirebbe a chiunque abbia il tuo telefono di accedere ai suoi contenuti.

Detto questo, è un bel miglioramento della qualità della vita, soprattutto per gli utenti che hanno trovato la necessità di confermare il proprio PIN un po’ noiosa e lenta.

Fonte: 9to5Google