Sab. Mag 18th, 2024
Bullitt presenta un nuovo smartphone con tecnologia di comunicazione satellitare

I telefoni rugged non sono niente di nuovo: ne abbiamo visti un sacco negli ultimi anni, ma una nuova voce della società britannica Bullitt aggiunge un nuovo asso nella manica. Più specificamente, il nuovo smartphone CAT S75 del marchio offre un sacco di funzionalità orientate agli ambienti difficili, oltre alle chiamate telefoniche satellitari.

In termini di design, l’S75 è dotato di un fattore di forma robusto, che secondo Bullitt è stato ampiamente testato per sopravvivere ai danni e all’usura quotidiana, con un grado di protezione IP68 e IP69K, oltre alla certificazione MIL-SPEC 810H. All’interno dell’esterno robusto è presente il processore octa-core MTK D930 di MediaTek, abbinato a 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna. Il telefono viene fornito anche con Android 12, anche se riceverà aggiornamenti per Android 13 e 14, oltre a cinque anni di patch di sicurezza.

Ciò che distingue il telefono sono le funzionalità di connettività integrate, che oltre a Bluetooth, Wi-Fi e dati cellulari, incorporano anche la connettività satellitare, in modo che gli utenti possano continuare a comunicare anche in aree isolate senza copertura di rete cellulare. Il nuovo Cat S75 utilizza il chip MediaTek NTN integrato e sarà in grado di connettersi alla piattaforma Sattelite Messaging di Bullitt, che consente di inviare messaggi completamente via satellite: questo sarà molto utile in situazioni di emergenza e per le persone che trascorrono lunghi periodi in luoghi lontani.

Altre caratteristiche hardware includono un triplo array di fotocamere nella parte posteriore che viene fornito con una configurazione dell’obiettivo da 50 + 8 + 2 MP, una fotocamera frontale da 8 MP, una grande batteria da 5.000 mAh, un sensore di impronte digitali posteriore e un tasto programmabile per funzioni di scelta rapida .

Per quanto riguarda il servizio di messaggistica di Bullitt, sterminare o ricevere messaggi (o inviare una richiesta di assistenza SOS via satellite) richiederà un abbonamento e un dispositivo abilitato NTN. Bullitt chiarisce che qualsiasi utente con smartphone più “standard” può ricevere un messaggio da qualcuno che utilizza il servizio Bullitt Satellite Messenger. Lo riceveranno come SMS e potranno rispondere scaricando l’app Bullitt Satellite Messenger, disponibile nell’App Store o nel Play Store.

Inoltre, gli abbonati al servizio Bullitt Satellite Messenger beneficiano di una prova gratuita di dodici mesi di SOS Assist che fornisce accesso 24 ore su 24, 7 giorni su 7 ai centri di risposta alle emergenze forniti da FocusPoint International, e i piani di messaggistica diretta al satellite inizieranno da 4,99 al mese, con altri piani di utilizzo flessibili e più pesanti disponibili. Il servizio verrà lanciato gradualmente in regioni selezionate tra cui Stati Uniti, Europa, Africa, con altri paesi a seguire.