Mar. Lug 16th, 2024
Gli utenti dell'UE potrebbero perdere le funzionalità AI di Apple

Mentre molti fan di iOS attendono l'arrivo delle funzionalità AI di Apple su iOS 18 (così come su altre piattaforme per dispositivi), sembra che ci siano notizie un po' deludenti per gli utenti che vivono nell'UE. Sembra che alcune funzionalità di Apple Intelligence non saranno disponibili al momento del lancio a causa delle limitazioni normative imposte dall'UE.

LEGGI: ​​Ecco perché il tuo vecchio iPhone non sarà in grado di eseguire Apple Intelligence

Apple ha introdotto molte nuove funzionalità durante il WWDC 2024 (molte delle quali erano già disponibili su Android anni prima), anche se alcune potrebbero richiedere del tempo per raggiungere i suoi utenti nell'UE a causa del Digital Markets Act (DMA). Parlando al Financial Times, la società afferma:

A causa delle incertezze normative derivanti dal Digital Markets Act, non crediamo che saremo in grado di implementare tre di questi [new] funzionalità (Mirroring iPhone, miglioramenti alla condivisione dello schermo SharePlay e Apple Intelligence) per i nostri utenti europei quest'anno.

Il DMA dell'UE è stato una spina nel fianco di Apple negli ultimi due anni, anche se di conseguenza ha costretto l'azienda ad aprire un po' di più il suo famigerato ecosistema chiuso, consentendo agli utenti l'accesso al caricamento laterale delle app e agli emulatori di giochi retrò. , Per esempio.

Detto questo, anche se funzionalità come Genmoji, Image Playground e Writing Tools dovrebbero arrivare più tardi a settembre (in concomitanza con il lancio della serie iPhone 16), i regolamenti DMA implicano che le persone nell’UE non potranno usufruire di queste funzionalità. Al momento non è noto se e quando queste funzionalità arriveranno nella regione.

Fonte: Macrumor