Ven. Mag 24th, 2024

Hai commesso un errore di battitura o un errore in un messaggio WhatsApp che hai inviato? L’abbiamo fatto tutti. La buona notizia è che invece di eliminare il messaggio o inviare un secondo messaggio contenente le parole o le informazioni giuste, WhatsApp consente finalmente agli utenti di modificare i messaggi inviati purché ciò avvenga entro una finestra di 15 minuti.

Per coloro che sono preoccupati che ciò possa essere utilizzato per scopi nefasti, come le persone che modificano i propri messaggi per illuminare gli altri o per dire che non hanno detto quello che hanno detto, ciò non accadrà. Questo perché i messaggi che sono stati modificati mostreranno ora un’etichetta “Modificato” in modo che gli utenti sappiano che il messaggio è stato modificato.

Sfortunatamente non ci sarà modo di mostrare quale fosse il messaggio originale, a meno che tu non sia stato abbastanza veloce da fare uno screenshot della conversazione prima che la modifica fosse terminata.

WhatsApp aveva precedentemente consentito agli utenti di non inviare messaggi. È stato anche riferito che la società stava lavorando sulla possibilità per gli utenti di modificare i propri messaggi inviati e sembra che la funzione sia finalmente arrivata e si stia implementando mentre parliamo. L’implementazione viene eseguita in più fasi a livello globale, quindi se non vedi la possibilità di modificare un messaggio inviato ora, non preoccuparti perché dovrebbe arrivare nelle prossime settimane.

Fonte: WhatsApp