Mer. Feb 21st, 2024
The Pixel Watch Finally Gets a Fall Detection Feature

Google ha recentemente annunciato che introdurrà una funzionalità molto ricercata per Pixel Watch, sotto forma di Fall Detection. Sebbene non sia una funzione completamente nuova, il rilevamento delle cadute si è comunque dimostrato un componente aggiuntivo piuttosto utile, che in precedenza veniva fornito con una sorta di esclusività per alcuni dispositivi indossabili. Come da annuncio ufficiale di Google sulla sua pagina web:

“Il rilevamento delle cadute su Google Pixel Watch è disponibile a partire da oggi, offrendoti più modi per stare al sicuro e ricevere aiuto quando ne hai più bisogno. Una volta attivato, il rilevamento delle cadute utilizza i sensori di movimento integrati nell’orologio e l’apprendimento automatico sul dispositivo per determinare se hai subito una brutta caduta e chiamerà i servizi di emergenza se non ti muovi o non rispondi entro un determinato periodo di tempo. Puoi attivare la funzione nella pagina “Aggiornamenti” dell’app Watch Companion o direttamente su Pixel Watch nell’app Sicurezza personale.”

Gli utenti che subiscono una brutta caduta e non si muovono per 30 secondi dopo faranno vibrare l’orologio, suoneranno un allarme e visualizzeranno una notifica sullo schermo per controllarli. Possono quindi toccare l’orologio per ignorare la notifica o toccare un messaggio sullo schermo per contattare i servizi di emergenza. In caso contrario, l’allarme continuerà per circa un minuto, aumentando gradualmente il volume negli ultimi secondi. Se un utente non ha risposto, l’orologio tenterà automaticamente di chiamare i servizi di emergenza e riprodurrà un messaggio automatico che richiede aiuto alla posizione dell’utente.

Google aggiunge che è abilitato il Pixel Watch per distinguere la differenza tra subire una brutta caduta ed eseguire un’attività fisica vigorosa o anche riprendersi rapidamente da un piccolo inciampo, reso possibile dagli algoritmi e dai test di machine learning. I sensori di movimento e gli algoritmi integrati nell’orologio possono monitorare l’impatto improvviso, inclusa la risposta dell’utente e le reazioni istintive alla caduta.

Questa nuova funzionalità segue la patch software di febbraio per il dispositivo, resa disponibile il mese scorso.

Fonte: Google