Mar. Mar 5th, 2024
Chameleon Colour Technology astonishes at MWC 2023

Quando tradizionalmente pensiamo e parliamo di smartphone, parliamo quasi sempre della tecnologia in primo piano e di ciò che mostrano i nostri schermi. Mentre ci sono state alcune interpretazioni interessanti su ciò che dovrebbe essere sul retro di alcuni smartphone, nessuno ha davvero bloccato l’atterraggio.

Uno dei miei adattamenti preferiti è quello dello Yotaphone nel lontano 2016, dove stavano abbinando uno schermo a colori su un lato con un display e-ink sul retro. Da allora puoi ottenere varie opzioni per utilizzare il retro del tuo telefono come il telefono ROG con un piccolo schermo sul retro. Oppure applicando custodie o altri accessori che possono darti esperienze diverse. Ma niente di così dinamico come cambiare colore al volo.

C’è stato un solo prodotto di Tecno Camon 19 Pro, che deve essere visto per crederci. A seconda della sua esposizione ai raggi UV, i pannelli sul retro cambiano colore da un bianco piuttosto noioso a una gamma di tonalità pastello. Signor Cellulare alias Michael Fisher, ha un’esperienza brillante sia con la Techno Canon che con il telefono ROG per mostrare i dorsi.

Tecno ha mostrato più di questa tecnologia al MWC quest’anno con la sua tecnologia del colore camaleonte. Diversamente dai pannelli del Camon, questo utilizza una speciale tecnologia a prismi che permette alla luce di diffondersi creando il colore desiderato. Con questi microprismi a controllo elettronico è possibile selezionare oltre 1600 colori diversi che possono cambiare entro 0,03 secondi.

Questo ti offre infinite opportunità di personalizzare il tuo backplate come preferisci, mentre sorseggi la tua batteria. Tecno afferma che al momento richiede solo lo stesso livello di carica di un video in streaming di 5 minuti, il che è impressionante se è così che è l’applicazione del mondo reale.