Sab. Dic 3rd, 2022
Upcoming MediaTek chipset looks like it could be a performance beast

Quando si tratta di chipset per smartphone, è opinione generale che i chipset di Qualcomm siano l’hardware preferito tra i dispositivi Android, ma sembra che il sentimento potrebbe cambiare in futuro, soprattutto se questi benchmark per l’ultimo chipset di MediaTek sono accurati.

Si prevede che MediaTek presenterà il suo chipset di nuova generazione nel prossimo futuro sotto forma di Dimensity 9200 e, secondo i benchmark, sembra che il chipset sia riuscito a superare alcuni dei modelli di generazione attuale, come l’A16 Bionic di Apple che può essere trovato nei nuovi iPhone 14 Pro e Pro Max dell’azienda, e anche nello Snapdragon 8+ Gen 1 di Qualcomm.

Ulteriori informazioni da Digital Chat Station hanno anche rivelato che la velocità di clock di picco del chipset è di 3,05 GHz, mentre i core ad alte prestazioni hanno una velocità di clock di 2,85 GHz e i core di efficienza hanno un clock di 2,0 GHz e verrà fornito con la GPU Mali-G715.

Tieni presente che i benchmark non raccontano sempre la storia completa delle prestazioni di un telefono. Ci sono anche ottimizzazioni software da considerare, inoltre non tutti potrebbero utilizzare i propri telefoni in un modo che sarà in grado di spremere le massime prestazioni dal chipset, ma potrebbe comunque essere qualcosa da tenere d’occhio in futuro.

Fonte: MySmartPrice