Sab. Gen 28th, 2023
Samsung’s SmartThings Station is a Smart Home Command Center

Basandosi sulla sua linea di prodotti per la casa intelligente, Samsung ha annunciato oggi la SmartThings Station, un hub per la casa intelligente e un pad di ricarica rapida. Il nuovo prodotto è stato presentato al Consumer Electronics Show (CES) di Las Vegas e Samsung afferma che il nuovo prodotto offrirà agli utenti un semplice processo di configurazione, nonché la compatibilità con una gamma di prodotti per la casa intelligente, inclusi i dispositivi Matter. Secondo Jaeyeon Jung, vicepresidente esecutivo e capo di SmartThings (Device Platform Center presso Samsung Electronics):

“Avere una casa più intelligente non dovrebbe essere complicato o costoso. Quindi abbiamo voluto creare SmartThings Station come un hub per la casa intelligente semplice, affidabile ed espandibile. Il numero di dispositivi in ​​una casa connessa continua a crescere, soprattutto alla luce del recente lancio dello standard Matter. Siamo orgogliosi di svolgere un ruolo nel rendere più facile l’adozione di questa entusiasmante tecnologia”.

SAMSUNG‘S SmartThings Station prevede un processo di configurazione molto semplice: gli utenti riceveranno istruzioni facili da seguire tramite il proprio smartphone, e possono anche scegliere l’opzione per l’onboarding dei dispositivi utilizzando la fotocamera dello smartphone per scansionare un codice QR. Possono quindi utilizzare SmartThings Station e l’app mobile SmartThings per automatizzare dispositivi come termostati, lampadine, TV e altro ancora.

Quando escono di casa, gli utenti possono anche assegnare alla SmartThings Station lo spegnimento delle prese di corrente e degli elettrodomestici inutilizzati per risparmiare energia e attivare un sistema di sicurezza. Un utente può attivare fino a tre diverse routine semplicemente premendo il pulsante Smart, con una pressione breve, una pressione lunga o due volte. Inoltre, la stazione SmartThings è anche compatibile con SmartThings Find di Samsung, a servizio di tracciamento che aiuta gli utenti a localizzare i dispositivi mancanti.

Inoltre, la stazione può essere utilizzata anche come base di ricarica con ricarica wireless fino a 15 W. Presto sarà disponibile negli Stati Uniti e in Corea con varianti in bianco o nero dall’inizio di febbraio 2023 per i consumatori statunitensi.