Dom. Lug 14th, 2024
L'Oppo Watch X arriva sui mercati europei

Con Oppo che espande ancora una volta le sue attività in diverse regioni d'Europa, l'azienda ha finalmente introdotto l'Oppo Watch X, annunciato pochi mesi prima in Cina. Essenzialmente un OnePlus Watch 2 rinominato, l'Oppo Watch X viene fornito con un approccio leggermente diverso al software, sebbene esegua al suo interno la stessa piattaforma Wear OS.

Come OnePlus Watch 2, Oppo Watch X è dotato di un touch screen AMOLED da 1,43 pollici, circondato da un telaio in acciaio inossidabile con grado di protezione IP68 e 5ATM. All'interno è presente il chip Qualcomm Snapdragon W5, supportato da un chipset secondario BES 2700 MCU Efficiency che gli consente di eseguire un'interfaccia ibrida Wear OS.

Oppo vende il Watch X nelle varianti di colore “Platinum Black” e “Mars Brown”, a partire da 329 euro. Oltre all'Oppo Watch X, l'azienda ha lanciato anche l'Enco X3i e l'Air4 Pro, che costano rispettivamente circa 130 e 80 euro.

In altre notizie su OnePlus Watch, sembra che le fughe di notizie del prossimo OnePlus Watch 3 abbiano fatto il giro online, inizialmente individuate tramite un elenco di certificazione TENAA. È stato riferito che l'orologio avrà molte delle stesse funzionalità del suo predecessore, tra cui la connettività Wifi e LTE, una batteria da 500 mAh e il supporto GPS.

Fonte: GSMArena