Sab. Mag 18th, 2024
Netflix ha guadagnato più di 9 milioni di abbonati nel primo trimestre del 2024

Netflix si trova in una posizione interessante in questo momento: nonostante le crescenti critiche da parte dei consumatori e di terze parti in merito alla sua repressione sulla condivisione delle password (per non parlare dell'accoglienza mista nei confronti della programmazione originale) e di altre pratiche commerciali presumibilmente controverse, sembra che la piattaforma di streaming abbia recentemente guadagnato terreno. un numero considerevole di abbonati durante il primo trimestre di quest'anno.

Più nello specifico, i nuovi dati sugli utili dichiarati di Netflix mostrano che ha guadagnato 9,33 milioni di abbonati paganti solo nel primo trimestre del 2024, raggiungendo un totale di 269,60 milioni di abbonati al 31 marzo. È interessante notare che questo segue un record di oltre 13 milioni di nuovi abbonati per il quarto trimestre del 2023. .

Per Stati Uniti e Canada, gli abbonati a pagamento sono cresciuti nel primo trimestre di 2,53 milioni negli Stati Uniti e in Canada, mentre nelle regioni EMEA sono stati contati 2,92 milioni di abbonati. Nel frattempo, i sottomarini sono aumentati di 2,16 milioni nella regione Asia-Pacifico.

Netflix attribuisce questo aumento di abbonati a nuovi programmi tra cui il live-action “Avatar: The Last Airbender”, il nuovo “3 Body Problem”, “The Gentleman” e “Damsel”, solo per citarne alcuni.

Per quanto riguarda le entrate, i rapporti mostrano unUn utile di 2,33 miliardi di dollari e un flusso di cassa libero di 2,13 miliardi di dollari per il primo trimestre. Netflix prevede inoltre un fatturato di 9,49 miliardi di dollari e un EPS diluito di 4,68 dollari con un utile netto di 2,06 miliardi di dollari per il secondo trimestre, con una crescita dei ricavi dal 13% al 15% e un margine operativo del 25% per l’intero anno.

Fonte: Varietà