Dom. Feb 5th, 2023
9 first things every OnePlus 10 Pro owner should do

Di solito quando si tratta di importanti aggiornamenti del sistema operativo, la maggior parte dei produttori di telefoni Android offre circa 2-3 anni (ce ne sono alcuni che offrono solo 1 anno). Ma sembra che OnePlus stia cercando di distinguersi dal resto poiché la società ha annunciato che a partire dal 2023 offrirà quattro anni di aggiornamenti del sistema operativo per alcuni smartphone 2023 “selezionati”.

Con ciò possiamo solo supporre che OnePlus stia limitando questo ai suoi telefoni di punta come l’imminente OnePlus 11, OnePlus 11T e forse, solo forse, alcuni dei suoi telefoni Nord. Questi dispositivi saranno inoltre idonei per 5 anni di aggiornamenti di sicurezza, quindi dovresti essere in grado di utilizzare il telefono per un periodo di tempo più lungo ed essere comunque in grado di ricevere aggiornamenti e nuove funzionalità.

Con questo annuncio, OnePlus si colloca nella stessa categoria di Samsung, che in precedenza aveva anche annunciato che avrebbe fornito ai propri telefoni quattro anni di importanti aggiornamenti del sistema operativo insieme a cinque anni di aggiornamenti di sicurezza. Mette anche quasi OnePlus alla pari con Apple, che in genere fornisce fino a cinque anni di importanti aggiornamenti del sistema operativo per i suoi iPhone.

Per quelli con telefoni più vecchi, non beneficerai di questo cambiamento nel programma di aggiornamento, quindi se i principali aggiornamenti del sistema operativo sono un must e sei il tipo che utilizza il proprio telefono per più di 2 anni, allora potresti voler considera l’acquisto di un nuovo telefono OnePlus nel 2023.

Fonte: Engadget