Ven. Giu 14th, 2024
OnePlus Pad first impressions: a step above the rest

OnePlus ha annunciato per la prima volta il suo Pad come prodotto “one more thing” alla fine dell’evento di lancio di OnePlus 11. Il OnePlus Pad sarà in competizione con le offerte di tablet Samsung e Apple con la propria custodia per tastiera e accessori per lo stilo. Al MWC, OnePlus aveva il suo Pad in mostra presso lo stand, quindi abbiamo avuto la possibilità di conoscerlo da vicino.

Il Pad è notevolmente sottile a 6,54 mm e pesa 555 g. Utilizza un rapporto di aspetto 7:5 unico sul suo display LCD da 11,61 pollici che si trova tra i rapporti di aspetto 3:2 e 4:3: OnePlus lo chiama “Display Read Fit”. Le cornici dello schermo sono piuttosto sottili e hanno portato a un rapporto schermo-corpo dell’88%. C’è anche una fotocamera da 8 MP sopra lo schermo in orientamento orizzontale. Il pannello supporta anche una frequenza di aggiornamento di 144Hz con livelli di luminosità di picco di circa 500 nit.

Il OnePlus Pad adotta un approccio unico al suo design sul retro, assicurandoti di non confonderlo con altri tablet di fascia alta. Il retro del tablet è realizzato in metallo spazzolato e presenta un motivo radiale spazzolato che si incentra sulla protuberanza circolare della fotocamera. Questo ospita una fotocamera principale da 13 MP in grado di registrare video 4K a 30 fps. Una singola linea di antenna corre lungo l’intero perimetro del retro del tablet.

Il Pad è alimentato dal MediaTek Dimensity 9000+ ed è abbinato a 8 GB di RAM. Il modello base verrà fornito con 128 GB di spazio di archiviazione integrato, sebbene non ci sia spazio di archiviazione espandibile, né un jack per cuffie sul OnePlus Pad.

OnePlus rilascerà anche due accessori principali per il Pad, tra cui la sua tastiera magnetica e OnePlus Stylo. La tastiera magica ha un viaggio piacevole e tattile e si attacca istantaneamente al pad. I tre pogo pin collegano la tastiera al Pad e può ruotare completamente se è necessario utilizzare la modalità tablet. Il retro della custodia della tastiera ha una finitura ruvida che fa presa e non sembra che raccolga molte impronte digitali, almeno su questa verde.

Lo stesso però non si può dire per il retro del Pad. Le macchie di impronte digitali sono molto evidenti su questa finitura in metallo spazzolato, quindi la tastiera magnetica è un accessorio interessante. Nel frattempo, OnePlus Stylo assomiglia molto alla Apple Pencil, anche se con un barilotto esagonale, inoltre, si carica attaccandosi magneticamente al bordo superiore del Pad.

Il design generale è elegante ed elegante. Non emula i moderni iPad o il Samsung Galaxy Tab S8 con bordi piatti. I bordi sono più curvi e gli angoli sono ben arrotondati. La porta di ricarica si trova sul lato destro del Pad tra due degli altoparlanti, mentre i tasti di accensione e volume sono posizionati nell’angolo in alto a sinistra dell’unità. Ci sono anche alcuni microfoni con isolamento acustico che vengono probabilmente utilizzati durante le chiamate.

Proprio come l’iPad, non c’è attrito contro il vetro liscio. Se non hai mai usato una Apple Pencil prima, lo Stylo potrebbe richiedere un po’ di tempo per abituarsi, altrimenti lo Stylo presenta una latenza di risposta di 2 ms. OnePlus vuole che il suo Pad venga utilizzato per prendere appunti e disegnare.

Vorremmo dirti se dovresti aspettare il OnePlus Pad o acquistare un iPad, ma non possiamo ancora determinarlo. Per prima cosa, il prezzo del Pad non è stato ancora confermato. Inoltre, OnePlus non ha ancora fissato una data di rilascio: ha solo confermato che il Pad sarà disponibile per il preordine a partire da aprile in Europa, India e Nord America.