Sab. Dic 10th, 2022
Some Pixel owners are receiving the Android 12 update instead of Android 13

Il posto di Google nel mercato degli smartphone è un po’ strano. Non è mai stato davvero come se l’azienda avesse mai pensato al suo Nexus o Pixel smartphone per raggiungere mai le vette che altre aziende come Samsung o Apple hanno raggiunto.

Infatti, secondo gli ultimi dati di IDC, Google è riuscita a vendere 27,6 milioni di telefoni Pixel da quando la formazione è stata originariamente introdotta nel 2016. Mentre 27,6 milioni di telefoni suonano come tanti, come notato da Vlad Savov di Bloomberg, questo è solo 1 /10 del numero di telefoni venduti da Samsung nel solo 2021.

Sì, avete letto bene, il numero di telefoni Pixel venduti da Google in totale non può nemmeno corrispondere a un terzo del numero di telefoni Samsung venduti in un solo anno. Estrapolando quei numeri, Savov sottolinea che di questo passo, Google avrebbe bisogno di 60 anni per raggiungere solo i dati di Samsung del 2021, che a quel punto il colosso tecnologico sudcoreano avrebbe probabilmente venduto centinaia di milioni, se non miliardi. , di telefoni a quel punto.

Detto questo, questa non è necessariamente una cosa negativa o una metrica a cui Google potrebbe interessare in primo luogo. Dopotutto, Android è la piattaforma per smartphone più utilizzata al mondo e, con molti utenti Android che fanno affidamento sui prodotti e servizi di Google, il che li aiuta a incassare entrate pubblicitarie, immaginiamo che le vendite di hardware non siano probabilmente una priorità molto alta alla società.