Mar. Apr 23rd, 2024

Al giorno d’oggi, per un prezzo inferiore a cento dollari, è possibile ottenere un’ampia gamma di prodotti audio wireless diversi da una varietà di marchi e produttori. Detto questo, tuttavia, un compromesso che viene fornito con prezzi bassi è che la qualità del prodotto tende a risentirne e la maggior parte dei dispositivi offerti proviene solitamente da marchi poco affidabili.

Pertanto, il mercato dell’audio economico è ciò a cui OnePlus si rivolge con i Nords Buds 2. Con un prezzo di soli $ 69,99, gli auricolari sono certamente un’offerta molto allettante, soprattutto se confrontati con la maggior parte degli altri prodotti concorrenti sul mercato in questo momento, che si aggirano intorno al Fascia di prezzo 90-120 dollari.

Quindi questo prezzo basso significa che ti stai accontentando di OnePlus Nord Buds 2, o è un caso di “bang-for-your-buck” con questi auricolari? Diamo un’occhiata.

Cosa c’è nella scatola?

Per il prezzo richiesto che abbiamo appena menzionato, OnePlus ha incluso la tua suite standard di accessori oltre agli auricolari stessi. OnePlus Nord Buds 2 viene fornito insieme ad alcuni documenti e istruzioni, alcuni auricolari extra e un cavo di ricarica USB-C a tema OnePlus. È un pacchetto abbastanza completo e, ad eccezione di un mattoncino di ricarica, puoi utilizzare gli auricolari sin dall’inizio.

Progetto

Guardando il design, i Nord Buds 2 sono forniti in una custodia di ricarica compatta, che si potrebbe dire sia la dimensione “standard” per la maggior parte delle custodie per auricolari wireless. Sul retro della custodia è presente un pulsante di accoppiamento e una porta USB-C, mentre sulla parte anteriore troviamo un indicatore di carica a LED. La nostra unità di prova è la variante “Lightning White”, anche se è possibile ottenerla anche in un colore più scuro.

Gli auricolari stessi sono piuttosto piccoli. Sono dotati di uno stelo corto che presenta un pannello touch, anche se ad essere onesti preferisco i miei auricolari senza coda o stelo quando possibile. Detto questo, tuttavia, hanno un aspetto discreto e non risaltano troppo quando sono in uso. Sono inoltre certificati IP55, quindi saranno sicuri per l’uso in caso di pioggia leggera e allenamenti.

Configurazione e App

La configurazione degli auricolari è piuttosto semplice: tenendo premuto il pulsante di associazione dietro la custodia puoi sincronizzare i Nord Buds 2 con il tuo dispositivo intelligente e, una volta accoppiati entrambi i dispositivi, sei praticamente a posto. Uso un Pixel 7a come smartphone principale e collegarlo agli auricolari è stato semplice ed efficiente. Puoi personalizzare ulteriormente gli auricolari utilizzando l’app Hey Melody disponibile su Google Playstore.



C’è una discreta quantità di opzioni audio sull’app stessa e sono stato persino in grado di aggiornare gli auricolari a una versione del firmware più recente dopo averli configurati con il mio telefono. Puoi utilizzare l’app per regolare le modalità di cancellazione del rumore, passare da un profilo EQ all’altro e persino personalizzare i controlli touch sugli auricolari stessi. Nel complesso è un’app piuttosto funzionale e non c’è molto di cui lamentarsi qui.

Qualità del suono e utilizzo

Finora, OnePlus Nord Buds 2 suona alla grande, anche se ho avuto qualche problema con loro dopo la mia configurazione iniziale. Prima dell’aggiornamento del firmware, c’era un sibilo udibile durante l’ascolto della musica, che faceva quasi sembrare le tracce download di MP3 di bassa qualità dei primi anni 2000. Fortunatamente, tuttavia, l’aggiornamento del firmware sembrava risolvere questo problema e in seguito ho avuto un’esperienza di ascolto molto migliore.

I Nord Buds 2 sono alimentati da driver da 12,4 mm e sono rimasto soddisfatto della qualità complessiva del suono: le canzoni avevano un bel mix di alti e bassi e tracce come “Here We Go” di Styles of Beyond suonavano perfettamente sugli auricolari, specialmente con il basso così udibile nel mix. Nel frattempo, l’utilizzo della modalità “bassi” predefinita con brani come “Blackened” dei Metallica ha in qualche modo migliorato la sensazione generale della canzone, che è famigerata per la debole traccia di basso nel suo mix.

La cancellazione attiva del rumore è per lo più decente anche nel tenere fuori i suoni indesiderati, anche se direi che non è allo stesso livello di qualità ANC che otterresti su qualcosa come Pixel Buds Pro. Oltre all’ANC, è disponibile anche una modalità di trasparenza, che sarà utile se ti trovi in ​​un ambiente affollato o rumoroso come una strada o qualcosa di simile.

Come ho detto prima, gli auricolari sono dotati di controlli touch e questi sono utili per la maggior parte del tempo. Sfortunatamente, però, mancano del rilevamento dell’usura, che è un’opportunità persa dato l’uso diffuso della funzione da parte di altri produttori. I Nord Buds 2 dispongono anche di microfoni integrati; le chiamate suonano bene sugli auricolari e sono stato in grado di usarle per chiamate vocali e video, che per lo più suonavano chiare.

In termini di durata della batteria, gli auricolari (ciascuno alimentato da batterie da 41 mAh) possono durare circa 4-5 ore con ANC attivato e puoi portarlo fino a 7 ore se disabiliti ANC. La ricarica della custodia di ricarica (a sua volta dotata di una batteria da 480 mAh) può farti arrivare fino a 27 ore con ANC attivo e fino a 36 ore con ANC disattivato. Sono sicuramente ideali per lunghi viaggi e spostamenti, anche se ci sarebbe piaciuto vedere la ricarica wireless inclusa nella custodia.

Pensieri finali

Quindi i OnePlus Nord Buds 2 valgono i tuoi $ 69? Per un prezzo inferiore a cento dollari, ottieni una buona durata della batteria, una discreta cancellazione del rumore, una buona qualità del suono e un po ‘di resistenza all’acqua. Sono anche abbastanza comodi, che è anche qualcosa da considerare.

D’altra parte, la mancanza di rilevamento dell’usura e la ricarica wireless sono fattori da considerare, ma ancora una volta torniamo al prezzo richiesto relativamente basso, che in qualche modo giustifica queste omissioni. Nel complesso, però, non puoi sbagliare con OnePlus Nord Buds 2 e vale la pena dare un’occhiata a chi ha un budget limitato.