Sab. Lug 20th, 2024
Trovare un telefono smarrito con Android 15 sarà molto migliore

Se vuoi ritrovare un telefono che hai perso, è meglio sperare che abbia ancora abbastanza batteria per rimanere operativo. Ma questo potrebbe essere risolto nel prossimo aggiornamento di Android 15 dove, secondo un rapporto di Mishaal Rahman su Polizia AndroidGoogle sta lavorando a una nuova funzionalità per Android 15 che può aiutarti a ritrovare un telefono smarrito anche quando è spento.

Il modo in cui vengono ritrovati la maggior parte dei telefoni smarriti è grazie all’uso del Bluetooth. Il Bluetooth trasforma i nostri telefoni in fari in grado di eseguire il ping di altri dispositivi in ​​modo da poter stabilire una posizione approssimativa. Ma quando i nostri telefoni sono spenti, i controller Bluetooth smettono di funzionare.

Con Android 15, sembra che Google stia lavorando a una funzione di “Ricerca da spento” in grado di localizzare un telefono smarrito anche quando è spento. Funziona memorizzando i dati del beacon Bluetooth nella memoria del controller Bluetooth. Ciò significa che anche se il telefono è spento, può comunque trasmettere segnali Bluetooth ad altri dispositivi nelle vicinanze.

Prima che tu ti ecciti troppo, c’è la possibilità che questo possa applicarsi solo ai telefoni più recenti come Pixel 9. Questo perché un dispositivo deve avere un supporto a livello hardware per alimentare un controller Bluetooth quando il resto del telefono è spento. Se un produttore di telefoni non si è preso la briga di abilitare tale funzionalità, non funzionerà.

Anche se questa funzionalità potrebbe potenzialmente ignorare molti utenti Android esistenti, per lo meno diventerà uno standard per i dispositivi futuri.